Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Alle spalle 135 anni di storia, ma davanti a sé ancora tanta voglia di stupire e obiettivi da raggiungere. Bordiga, icona nell’arte della creazione di liquori e distillati premium, festeggia il suo 135° compleanno con tre importanti avvenimenti/novità: l’’ingresso in azienda di Walter Gosso (e non solo) alla direzione dell’area commerciale, la festa della Raccolta del Ginepro che si terrà questo sabato e la finale della Competition USA che si terrà a Freni e Frizioni lunedì 2.

Fondata nel 1888 a Cuneo, quest’azienda – distribuita da Velier – ha sempre posto un’enfasi ineguagliabile sulla qualità delle materie prime, una filosofia che ha guidato il suo cammino sin dai tempi del Cavalier Pietro Bordiga e continua a essere tuttora il fulcro della sua produzione. Da allora, il buon vino piemontese, le erbe officinali alpine raccolte a mano dai montanari, le spezie più pregiate, l’alcol di grano più puro, lo zucchero più raffinato e l’acqua delle Alpi hanno costituito infatti la base su cui i suoi mastri distillatori, con la loro eredità di conoscenza gelosamente custodita, creano i rinomati prodotti Bordiga apprezzati in tutto il mondo.

Oggi Bordiga festeggia con entusiasmo questa pietra miliare dei 135 anni, e con altrettanto entusiasmo è felice di annunciare i festeggiamenti con la raccolta del Ginepro, la finale della prestigiosa competition USA e alcune importanti trasformazioni nell’organico.

La finale della Competition USA

La finale si terrà lunedì 2 ottobre al locale Freni e Frizioni di Roma e vedrà la partecipazione di 4 barman americani: Mario Castro di New York, Evan Curtis di Chicago, Jordan Bearss di New Orleans e Jarrett Holborough di Atlanta, che si cimenteranno nella preparazione di cocktail base Occitan Gin con liquori e distillati Bordiga.

A giudicare i finalisti saranno 5 giudici: Patrick Smith Senior Beverage Manager allo Union Square Hospitality Group a New York City; Colin Gallagher, direttore bar per lo stimato ristorante Delfina di San Francisco, dove ha costruito da zero il programma bar, concentrandosi sugli amari e altri liquori italiani di alta qualità; Walter Gosso, nuovo arrivo in Bordiga nel ruolo di direttore commerciale; Angelo Canessa, mixology manager per Velier e grande conoscitore del mondo dei distillati, del vino e dei sigari ed esperto di gastronomia a 360 gradi, è un vero gourmet che non ha nessuna intenzione di smettere di studiare; Michele Filip, è il più giovane vincitore nazionale di World Class, la prestigiosa sfida internazionale e bartender da Freni e Frizioni a Roma, locale dove si terrà la finale della competition.

Tutti i finalisti hanno già vinto il viaggio in Italia per scoprire l’essenza di Bordiga, visitare distilleria e i luoghi dove sorgono le erbe spontanee ancora oggi raccolte a mano dai montanari e conferite in azienda. Il vincitore della competition porterà in America la coppa.

La festa della Raccolta del Ginepro

La festa continua in casa Bordiga, che come tutti gli anni organizza la festa della “Raccolta del ginepro”, bacca alla base della produzione del Gin e nel particolare di Occitan biologico, a edizione limitata e numerata in cui il ginepro utilizzato appartiene a una specifica zona di Montemale che può essere considerata, anche senza un vero e proprio disciplinare, una sorta di “cru” per il ginepro.  L’intenzione dell’azienda è quella di mostrare, tramite l’accompagnamento di guide e di montanari, a tutti gli interessati, il territorio dove nasce la preziosa materia prima e come la si raccoglie. L’appuntamento è proprio questo sabato.

L’ingresso in azienda di Walter Gosso

Grande fermento anche tra le mura aziendali. Dopo l’ingresso di nuovi soci nel 2009, Claudio Arneodo, Paolo Madala e Riccardo Molinero, con cui l’azienda ha rinforzato il suo impegno per la crescita sostenibile, sia in Italia che all’estero, nel 2023, ora è lieta di presentare il nuovo direttore commerciale per l’Italia, Walter Gosso, figura di prestigio nel panorama del bartending italiano, nonché una nuova socia e direttrice generale, Manuela Mattalia, che porteranno la loro visione e competenza nell’azienda. Questi cambiamenti rappresentano un passo fondamentale nell’evoluzione aziendale. Anche il reparto logistico, si arricchirà con l’ingresso di un nuovo responsabile entro la fine dell’anno, rafforzando ulteriormente la nostra capacità di servire i clienti in modo efficiente e puntuale.

 “Questi sono solo i primi di una serie di importanti investimenti in risorse e mezzi che segnano l’inizio di una nuova era per Bordiga. Stiamo progettando l’espansione dei nostri magazzini e il restauro dello stabilimento per supportare la crescita inarrestabile che c’è e che ci aspetta nei prossimi anni. Siamo entusiasti per il futuro di Bordiga e continueremo a onorare la nostra tradizione di eccellenza nella distillazione mentre apriamo nuovi capitoli di successo nella nostra storia”, chiosa Claudio Arneodo, Amministratore Delegato di Bordiga.

© Riproduzione riservata

Scheda e news:
Velier SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

12 − quattro =