Pinterest LinkedIn

BNL (Gruppo BNP Paribas) ha concluso un’operazione di finanziamento per 15 milioni di euro in favore del Gruppo Averna, leader in Italia nel settore dei liquori “dopo pasto” con una quota di mercato del 25% circa. Il finanziamento è finalizzato principalmente all’acquisizione del residuo 18% della Spa Casoni Fabbricazione Liquori, storica azienda emiliana produttrice di bevande alcoliche con i marchi Casoni, Braulio, Limoncetta di Sorrento. In seguito a tale operazione il Gruppo Averna detiene il 98,5% del capitale della Casoni Liquori


Il finanziamento sarà inoltre destinato anche alla parziale rimodulazione del debito a breve termine della capogruppo.
Il Gruppo Averna è interamente posseduto dalla omonima famiglia, giunta ormai alla quarta generazione, che oltre ad aver rafforzato la propria posizione di leadership nel settore “spirits”, ha avviato da anni una strategia di diversificazione nel settore vinicolo ed in quello dolciario, acquisendo l’azienda friulana Villa Frattina (grappe, spumanti, vini d.o.c.) e l’azienda dolciaria Pernigotti (cioccolato, torrone, prodotti e semilavorati per gelateria). L’azienda siciliana ha anche realizzato un intenso sviluppo a livello internazionale, che ha portato a commercializzare i prodotti del Gruppo in oltre 50 Paesi. Il Gruppo Averna sta ora completando un programma di investimenti al fine di mantenere la propria competitività e leadership sui propri mercati ed a porre le basi per una ulteriore crescita futura solida e stabile.

Casoni è una delle più antiche distillerie italiane con circa due secoli di storia. La fabbrica modenese di liquori ha ampliato nel tempo la sua attività, sviluppando alcune specialità che l’hanno resa famosa, come l’Anicione, la Sambuca ed il Nocino. Ma è soprattutto a partire dagli anni sessanta che la società, sotto la guida del Cavaliere del Lavoro Mario Casoni, sviluppa organicamente la sua presenza al di fuori dei confini regionali e amplia la produzione su tutti i principali segmenti delle liquoristica e delle acquaviti, con leadership nell’area dei prodotti tipici (Anicione, Nocino, Amaro Braulio, Limoncetta di Sorrento, Mirto Bresca Dorada, …) e nel settore delle private label. La società sviluppa un giro d’affari intorno ai 60 mio/euro. Il gruppo Averna aveva già acquisito nel 2006 la maggioranza del capitale della società modenese che ora andrà ad integrare in modo più organico nell’ambito del gruppo, al fine di cogliere tutte le possibili sinergie produttive e commerciali.

Fonti: www.wallstreetitalia.com/articolo.asp?art_id=696979
www.agroalimentarenews.com/gruppo-averna-bnl-chiude-l-operazione-di-finanziamento.htm

Simei s.i.m.e.i Salone Internazionale Macchine per l'enologia e l'imbottigliamento 24-28 novembre 2008 fiera milano

INFOFLASH/GRUPPO AVERNA
Fondata 140 anni fa a Caltanissetta, in Sicilia, il gruppo Averna è oggi leader nel mercato dei liquori dopo pasto con un giro d’affari di oltre 200 mio/euro, di cui il 20% all’estero. Tutto nasce grazie ad un alchimista dilettante (Fra Gerolamo dell’abbazia di Santo Spirito di Xiboli -CT) che cede la “pozione magica” di un amaro a Salvatore Averna, commerciante di tessuti. La sua prima idea fu realizzarne bottiglie-omaggio per i clienti più affezionati. L’intuizione vincente venne al suo secondogenito Francesco: distribuire la bevanda in tutto il Mezzogiorno e alle principali fiere campionarie d’Europa. L’amaro si afferma rapidamente nelle varie regioni italiane e l’azienda nel 1958 si trasforma in Fratelli Averna Spa con un opificio ampliato e ammodernizzato. La società, grazie anche al sostegno di azzeccate campagne pubblicitarie, conquista ben presto la leadership nel mercato degli amari. Dal 1978 ad oggi, la quarta generazione degli Averna – Anna Maria, Maria Luisa, Francesco Rosario, Francesco Claudio – ha ampliato ulteriormente l’attività, consolidandola attraverso una gestione basata anche sulla diversificazione dei prodotti e sull’espansione nei mercati internazionali. +info: www.averna.it/

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

undici + undici =