Pinterest LinkedIn

Con una nuova immagine ma mantenendo l’essenza della qualità che caratterizza San Miguel: così si presenta la nota birra spagnola nel 2008 con l’obiettivo di aumentare la sua presenza nel segmento premium del mercato birraio. Da quando ha cominciato la sua attività, San Miguel ha accresciuto rapidamente la propria espansione internazionale. Attualmente è la birra spagnola leader nell’esportazione, presente in più di 35 paesi in Europa


Quest’anno San Miguel ha come obiettivo continuare ad aumentare la sua presenza sul mercato della birra. Dopo 50 anni di vita San Miguel si è consolidata come una delle principali marche del settore. Per conseguire questo obiettivo, la celebre marca spagnola ha rinnovato la sua immagine. La stessa birra di sempre, con lo stesso gusto e la stessa qualità di prodotto, cambia veste e si presenta con una nuova grafica che trasmette in modo più puntuale la sua essenza ed il suo spirito.

Ecco gli elementi caratteristici della nuova strategia d’immagine di San Miguel:

-Si recupera il tradizionale segno di qualità di San Miguel, un segno formato da una spiga nella sua parte centrale che ci rimanda agli inizi della marca nel 1956. Questo segno distintivo è la sua essenza di qualità, che si rinforza con i toni dorati della nuova etichetta.

-Si promuove lo spirito innovativo e creativo che fanno di San Miguel un birra vicina ai consumatori, oltre che dinamica, carica di energia, che unisce le persone e ne sviluppa la socializzazione.

-Durante tutto il 2008 San Miguel potenzierà la comunicazione attraverso campagne pubblicitarie, promozioni e azioni di visibilità nei differenti punti di vendita, con l’obiettivo di fare un ulteriore salto qualitativo, aumentando le sue vendite e posizionandola in testa al settore birraio

INFOFLASH /MAHOU-SAN MIGUEL
E’ il primo gruppo birraio a capitale spagnolo con il controllo azionario della famiglia Herraiz y Gervás, con un giro d’affari 2006 di 930 mio euro e volumi di vendita pari a 11,6 milioni di hl. Le birre sono prodotte nelle cinque fabbriche del Gruppo che godono tutte della certificazione del Sistema de Calidad ISO 9001:2000 ed ora anche della certificazione ambientale EMAS. I principali marchi birrari sono SAN MIGUEL e MAHOU. Nel 2004, a seguito dell’acquisizione della Cervezas Anaga, dispone anche della marca REINA, operativa sul mercato delle Canarie. A fine 2006 il gruppo ha acquisito la società andalusa Alhambra, operativa sul mercato spagnolo con le marche ALHAMBRA, MEZQUITA, SUREÑA. Il gruppo, inoltre, produce su licenza in Spagna le birre Carlsberg e Kronenbourg . San Miguel è operativa da diversi anni anche in Italia con i marchi San Miguel (Especial, Nostrum, 1516 e Tradicion) con un volume annuale di vendita intorno ai 100.000 hl. La sede italiana, diretta dall’Export Manager Carlos Albertin, è ad Agrate Brianza (tel. 039.6890306). +INFO: www.mahou-sanmiguel.com

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

undici + dodici =