Pinterest LinkedIn

Havana Club, il rum simbolo di Cuba, ha conquistato importanti riconoscimenti al “World’s 50 Best Bars Brands 2012”, la classifica pubblicata ogni anno dall’autorevole rivista inglese Drinks International. Secondo il sondaggio rivolto ad una community di importanti operatori del settore per definire i migliori prodotti e quelli che dettano al momento i trend di mercato, Havana Club è risultato, infatti, il rum preferito dai bartender – Best-Selling Rum – aggiudicandosi il primo posto tra i più importanti marchi al mondo.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Ma i riconoscimenti non finiscono qui. Havana Club è stato, infatti, protagonista di un altro prestigiosissimo premio nella categoria dedicata ai cocktail aggiudicandosi il titolo di Best Rum for a Mojito, a conferma del forte impegno che dal 2011 porta avanti nel diffondere la cultura e il sabor dell’autentico e inconfondibile Mojito cubano, secondo l’originale ricetta. Un altro importante riconoscimento arriva sul fronte dei consumatori: Havana Club risulta tra i rum più apprezzati e richiesti dalla clientela dei 50 migliori bar al mondo, conquistando il secondo posto nei Trending Rum. Dalla classifica emerge inoltre che il rum torna ad occupare un posto speciale nel cuore così come nella mente dei consumatori. Tra gli spirit, infatti, gli viene riconosciuto il suo duplice animo: “party” quando diventa l’ingrediente principale di un cocktail e “meditativo” quando viene consumato e degustato liscio.

HAVANA CLUB
La storia di Havana Club affonda le sue radici nel 1878 nel territorio di Cuba, dove viene fondata la prima distilleria, a Santa Cruz del Norte, poco distante da l’Avana. Il profondo legame tra Havana Club e Cuba è testimoniato dall’etichetta stessa, che raffigura la Giraldilla, la statua che domina il porto della città. I segreti alla base del suo successo e della sua alta qualità sono il territorio, che grazie al particolare microclima e alle sue caratteristiche uniche consente di coltivare la migliore canna da zucchero; il processo, che prevede un attento invecchiamento in selezionate botti di quercia bianca; e le persone, come i Maestros Roneros, che grazie alla loro passione ed esperienza hanno perfezionato l’arte di miscelare rum invecchiati. Lanciata in Italia nel 1998, Havana Club è distribuito nel nostro paese da Pernod Ricard Italia, appartenente al Gruppo Pernod Ricard, co-leader mondiale nel settore Wine & Spirits e numero 1 assoluto nella categoria alcolici premium. Leader di mercato della categoria rum con oltre il 33% di quota di mercato, Havana Club condivide con Pernod Ricard il forte impegno verso il consumo responsabile di bevande alcoliche attraverso campagne di sensibilizzazione rivolte al consumatore finale.

+info: www.havana-club.itwww.havana-cultura.comcristina.pergola@ketchum.comloredana.graziano@pernod-ricard.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)