0
Pinterest LinkedIn

Dopo un timido inizio in Italia lo scorso anno, il fenomeno dei Poke, insalata di pesce crudo tipica delle Hawaii, sta diventando sempre più popolare e di tendenza. Il pesce, tagliato a cubetti, si accompagna con frutta, verdura, salse, appassionando tutti gli amanti di una cucina leggera, fresca ma dal gusto esotico.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

I primi Poke nascono a Los Angeles,  New York e Londra, per arrivare poi in Italia, Rimini, Milano, Roma, Bologna, allargandosi ad un ritmo impressionante e prevendendo da qui a fine anno l’apertura di 70 locali a livello nazionale. Il termine Poke significa letteralmente «tagliato a cubetti» e il piatto non è altro che tonno, salmone, polpo o granchio fatti a cubetti, spesso marinati nella soia e conditi con avocado, noci macadam, cipolla, alghe e olio di sesamo.

Questo successo rimanda a quello che iniziò tanti anni fa con il sushi. Come all’epoca il Gruppo Biscaldi colse la portata del fenomeno iniziando la distribuzione della nota birra Asahi, diventata nel giro di poco tempo leader nel canale etnico, oggi Biscaldi cavalca il successo dei Poke distribuendo la gamma di birre hawaiane Kona. Le isole Hawaii fanno pensare al paradiso in terra, sole, acque cristalline, palme e spiagge. Possiamo ritrovare questo mood hawaiano nelle freschissime birre dai sapori tropicali Kona, prodotte a Big Island, l’isola più grande dell’arcipelago, dal birrificio Kona Brewing.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

Kona Brewing Company è stata fondata nel 1994 da Cameron Healy e dal figlio con l’idea di riflettere lo spirito, la cultura e la bellezza delle Hawaii in una collezione di birre artigianali locali. Oggi Kona è diventata una delle birre artigianali più vendute nel mondo. Nonostante il loro successo, i fondatori del marchio hanno voluto rimanere fortemente legati alle proprie radici hawaiane.

Siamo certi che la grande qualità di queste birre le renderà perfette per essere sorseggiate in qualsiasi momento, volando con la fantasia verso terre lontane. Il Gruppo Biscaldi sostiene con grande entusiasmo questo marchio che viene offerto in quattro tipologie:

 

Longboard Island, lager fresca di colore oro pallido, prodotta con malti selezionati e luppoli aromatici, secondo il tradizionale “lager style”. È una birra dal gusto morbido e piacevole, sempre attuale ed apprezzata. Gradazione alcolica 4.6°.

 

 

 

 

Big Wave, Ale dorata dal corpo leggero, caratterizzata da un aroma di luppolo tropicale e da un gusto morbido, easy drinking e rinfrescante. L’uso del malto caramellato apporta a questa birra il suo colore dorato e la speciale miscela di luppoli fornisce un finale dissetante ed unico che non si può non amare. Gradazione alcolica 4.4°.

 

 

 

Fire Rock, Ale di color rame prodotta con malti tostati ed una selezione di luppoli Premium, con un personale e delicato stile Hawaiano. Ispirata dall’ambiente dell’isola, Fire Rock è morbida ma audace nel sapore e nell’aroma. Gradazione alcolica 6°.

 

 

 

 

Hanalei, IPA easy-drinking che rappresenta l’omaggio della birreria al classico drink Hawaiano, il POG (Passionfruit, Orange e Guava). Il dolce del frutto della passione, arancio e guava bilanciano l’amaro dei luppoli aromatici. Gradazione alcolica 4.5°.

 

 

 

 

+info: www.biscaldi.com

federica.baracco@biscaldi.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

tre × 4 =