Pinterest LinkedIn

CONFIDA da alcuni mesi sta comunicando ai propri associati l’andamento mensile della distribuzione automatica italiana rilevato da Accenture su un panel di gestori rappresentativo del comparto. I dati si riferiscono ai quantitativi caricati nei distributori automatici nel periodo in esame; i quantitativi sono calcolati in pezzi per tutte le tipologie di prodotti, bevande calde da caffè in grani e solubili incluse. I prezzi considerati nella rilevazione sono quelli al consumo, quindi IVA Inclusa. La tabella sottostante riporta i dati aggregati relativi al periodo gennaio – giugno 2014, confrontati con i dati relativi allo stesso periodo dell’anno precedente.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

Gennaio-giugno-2014-Il-mercato-della-distribuzione-automatica-in-Italia

In generale si registra un calo del numero di consumazioni in connessione con le difficoltà dell’economia nel nostro Paese e con il calo di occupazione nelle fabbriche e negli uffici. Con riguardo ai segmenti delle bevande calde e bevande fredde, il calo di consumazioni è stato compensato dall’aumento dei prezzi; ciò ha permesso di generare un valore di incasso sostanzialmente stabile rispetto allo scorso periodo dell’anno scorso (rispettivamente -0,31% e -0,53%) . Per i segmenti snack e OCS (Office Coffee Service), oltre al calo delle consumazioni, si evidenzia un calo dell’incasso, rispettivamente del -6% e del -12%.

+info: federica.bertoglio@venditalia.comwww.confida.com

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 + venti =