Moreno
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione, Varie | 1721 letture

Industria Alimentare Italia: nel primo trimestre 2019 crescono export e produzione, calano le vendite

Crescono Alimentare Industria Calano Italia Federalimentare Export Alimentari Italia Industria Alimentare Export Vendite

Calano Italia Crescono Industria Vendite Federalimentare Industria Alimentare Export Alimentare Export Alimentari Italia

La produzione cresce del 2,7% sul marzo 2018 e di 1,3% sul primo trimestre 2018. “Merito soprattutto dell’export. L’industria alimentare si conferma tra i leader della produzione in Italia, ribadendo ancora una volta le doti anticiliche del settore”.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Commenta così Ivano Vacondio, presidente di Federalimentare, i dati Istat sulla produzione di marzo che segnano per l’industria alimentare un +2,7% sul marzo 2018, il tasso migliore tra i 13 macro comparti censiti dall’Istat (con l’eccezione delle apparecchiature elettriche che fanno +3,3%) e in controtendenza con l’andamento generale dell’industria che registra, sullo stesso periodo dell’anno precedente, un -1,4%. Una controtendenza evidenziata anche dai numeri del trimestre gennaio-marzo 2019 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con un +1,3% della produzione alimentare contro un -0,5% del totale industria.

 

“Sono numeri che dimostrano come il nostro comparto continui a smarcarsi da un trend generale che mostra delle difficoltà, anche se sappiamo bene che questi dati sono frutto di un export alimentare che continua a essere il fattore trainante del settore, a fronte di consumi interni stagnanti (su cui incombe anche la minaccia dell’aumento dell’Iva)”. A confermarlo, le vendite del settore alimentare deludenti rispetto al trend di produzione: su gennaio-marzo le vendite alimentari destagionalizzate e complessive scendono infatti dell’1,6% in valore e del 2,6% in volume sul 1° trimestre 2018, con una frenata della grande distribuzione e dei discount alimentari. “Questo dimostra che, nonostante alcuni segnali positivi, occorre prudenza – conclude Vacondio – tanto più che il +0,2% del Pil trimestrale pare essere un rimbalzo tecnico e non un vero e proprio segnale di ripresa”.

 

+Info: www.federalimentare.it

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Industria Calano Crescono Italia Vendite Export Alimentare Export Alimentari Italia Federalimentare Industria Alimentare

ARTICOLI COLLEGATI:

EXPORT ALIMENTARE ITALIA: siamo a quota 36,9 Ml/euro e ci proiettiamo verso i 50 Ml/euro, con l’apertura a nuovi mercati

EXPORT ALIMENTARE ITALIA: siamo a quota 36,9 Ml/euro e ci proiettiamo verso i 50 Ml/euro, con l’apertura a nuovi mercati

21/03/2016 - Dopo Expo2015, il Governo ha indicato come obiettivo per il settore alimentare un aumento dell’export che porti a 50 miliardi di euro entro il 2020. Grazie ad un aumento ...

Settore Alimentare Italiano: il 2017 chiude positivamente con produzione a 132 miliardi euro

Settore Alimentare Italiano: il 2017 chiude positivamente con produzione a 132 miliardi euro

14/05/2018 - I dati di Federalimentare evidenziano una buona crescita del settore alimentare italiano nel corso del 2017 con un incremento del +1.7%, portandosi ad un giro d'affari an...

CIBUS:  le indicazioni per aumentare l’export alimentare – Ricerca Bain &Company

CIBUS: le indicazioni per aumentare l’export alimentare – Ricerca Bain &Company

12/05/2014 - L’export alimentare italiano può aumentare dagli attuali 26 miliardi a 70 miliardi di euro nello spazio di circa 10 anni ed il food made in Italy può uscire dalla catalog...

Federalimentare: produzione alimentare italiana in ripresa a € 132 M.di nel 2016

Federalimentare: produzione alimentare italiana in ripresa a € 132 M.di nel 2016

20/03/2017 - L’alimentare italiano settore trainante in controtendenza. Il colpo di coda della produzione italiana nel 2016 ed un 2017 che punta ai 135 miliardi di euro. Tutti i dati ...

Nasce Unione italiana Food: 800 marchi sulle tavole della Penisola e non solo…

Nasce Unione italiana Food: 800 marchi sulle tavole della Penisola e non solo…

22/11/2018 - L'iter avviato ormai un anno fa è ufficialmente giunto a conclusione. Unione Italiana Food, la più grande associazione di settore per l’alimentare in Europa, ha visto la ...

FEDERALIMENTARE: si arresta nel 2014 la caduta dei consumi alimentari italiani. Il fatturato dell’industria a € 132 miliardi

FEDERALIMENTARE: si arresta nel 2014 la caduta dei consumi alimentari italiani. Il fatturato dell’industria a € 132 miliardi

29/01/2015 - Dopo anni di flessione, si arresta la caduta dei consumi alimentari degli italiani, nel 2014 viene stimata in 214 miliardi di euro (+0,0%). Segno positivo per la produzio...

FEDERALIMENTARE presenta l’ATLANTE GEOGRAFICO del food made in Italy nel mondo

FEDERALIMENTARE presenta l’ATLANTE GEOGRAFICO del food made in Italy nel mondo

08/04/2015 - Negli ultimi dieci anni le esportazioni dell’industria agroalimentare sono cresciute a  velocità doppia rispetto al totale dell’export italiano, raggiungendo nel 2014 la ...

ISMEA: Ritorna la fiducia tra le imprese dell’industria alimentare italiana per il 2014

ISMEA: Ritorna la fiducia tra le imprese dell’industria alimentare italiana per il 2014

14/05/2014 - Lo rileva l'Ismea sulla base dei risultati della consueta indagine trimestrale condotta a marzo su un panel di 1.200 industrie italiane del settore. L'indice che misura l...

FEDERALIMENTARE : l’industria alimentare italiana a EXPO 2015 con 2 padiglioni e 2.600 mq

FEDERALIMENTARE : l’industria alimentare italiana a EXPO 2015 con 2 padiglioni e 2.600 mq

27/12/2014 - Due padiglioni e circa 2.600 mq per raccontare l’agroindustria italiana ai visitatori di Expo 2015, in un viaggio interattivo per scoprirne i prodotti, i protagonisti, la...

Ucima: il fatturato delle macchine packaging italiane cresce ancora a 7.190 milioni di euro

Ucima: il fatturato delle macchine packaging italiane cresce ancora a 7.190 milioni di euro

19/06/2018 - Continua a consolidare la sua leadership mondiale l’industria italiana dei costruttori di macchine automatiche per il confezionamento e l’imballaggio. Secondo i dati racc...

ISMEA: risale il clima di fiducia dell’industria alimentare

ISMEA: risale il clima di fiducia dell’industria alimentare

01/02/2014 - Coerentemente con i segnali di una lieve ripresa dell'economia nazionale il clima di fiducia dell'industria alimentare italiana ha fatto segnare, nell'ultimo trimestre de...

Cibus & Federalimentare: +7% per l’export e +0,8% per i consumi interni, Fatturato a 137 mld/€

Cibus & Federalimentare: +7% per l’export e +0,8% per i consumi interni, Fatturato a 137 mld/€

24/01/2018 - Il comparto alimentare chiude il 2017 con risultati rilevanti: l’export è aumentato del + 7% sull'anno precedente ed anche le vendite sul mercato interno fanno segnare un...

Chiude CIBUS con un record di presenze ed un messaggio positivo per il paese

Chiude CIBUS con un record di presenze ed un messaggio positivo per il paese

09/05/2014 - Si è chiusa oggi la 17° edizione di Cibus, la fiera internazionale dell’alimentare che si tiene a Parma ogni due anni. I dati finali rivelano la grande crescita di Cibus ...

FEDERALIMENTARE: Luigi Scordamaglia eletto presidente per il quadriennio 2015-2018

FEDERALIMENTARE: Luigi Scordamaglia eletto presidente per il quadriennio 2015-2018

01/10/2014 - L’Assemblea di Federalimentare ha eletto Luigi Scordamaglia alla Presidenza della Federazione per il quadriennio 2015-2018. Scordamaglia succederà a Filippo Ferrua Maglia...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro × due =