Pinterest LinkedIn

Si chiama Lyre’s, il marchio australiano innovativo di distillati analcolici, pronto a sbancare il mercato italiano dopo il lancio di successo del prodotto avvenuto in America, Regno Unito, Australia, Irlanda e in tutta Europa, conquistando con una crescita rapida più di 30 paesi. Il logo Lyre’s è ispirato all’ ‘uccello lira’ australiano, conosciuto per la sua mimica, che rappresenta al 100% lo stile di Lyre’s pronto a far volare il brand in Italia in un trend di crescita degli ultimi anni del mercato globale al “no alcool”, per assaporare il gusto dei migliori distillati senza preoccupazione del tasso alcolico.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

L’ambizione di Lyre’s non è quella di creare sapori originali e nuovi, ma di avvicinarsi il più possibile ai sapori dei liquori iconici, collaudati e universalmente amati, e rendere loro omaggio- afferma Mark Livings, CEO di Lyre’s Spirits – “Dato che la tendenza del bere responsabile sta crescendo in tutto il mondo, sempre più persone sono alla ricerca di alternative sofisticate all’alcool. Lyre’s nasce proprio perchè le persone in cerca di alternative consapevoli possano comunque godere di un drink sofisticato. Solo Lyre’s ti dà la libertà di bere, a modo tuo.”

Un’esigenza quella di gustare i propri drink preferiti nel rispetto delle norme e senza la paura dell’hangover sempre più forte in diverse parti del mondo, anche in quelle zone che sono la patria dei migliori distillati. Nel mondo del beverage “drink no alcool” fa rima Lyre’s, il brand è stato riconosciuto il merito di “miglior distillato analcolico” con il più alto punteggio al mondo all’International Wine & Spirits Competition, un’eccellenza che sarà disponibile anche sul mercato nostrano dal prossimo anno.

La sfida italiana è il banco di prova, Lyre’s vede il mercato italiano chiave per l’espansione in uno scenario in cui moltissimi i consumatori italiani non rinunciano a un buon drink, ma con abitudini e gusti che stanno mutando, complice anche la difficile fase Coronavirus. Lyre’s sbarcherà in Italia con una gamma di liquori e distillati che non faranno venire meno il piacere e il gusto di un buon drink e la freschezza di un analcolico. Dry London Spirit (Gin), Italian Orange (Bitter), Aperitif Rosso (Vermouth), Amaretti (Amaretto), Spiced Cane Spirit (Rum Speziato). Gusto responsabile ma anche occhio alla cura del design e del packm le bottiglie Lyre’s hanno uno stile inconfondibile e sono perfette per la bottigliera del bar o per gli appassionati collezionisti, per un innovativo regalo di Natale. Per le festività Lyre’s ha pensato ad una selezione di set creati apposta per realizzare cocktail analcolici impeccabili, come l’Espresso Martini.

Le bottiglie sono decorate con motivi che richiamano il mondo faunistico e l’animale rappresentato su ciascuna etichetta fa riferimento al Paese di origine del distillato.  Prodotti con un basso contenuto calorico, privi di glutine e latticini, adatti anche ai vegani e vegetariani. Il prezzo parte da 25,99 € a bottiglia, disponibili per l’acquisto online su www.lyres.eu/, su Amazon e saranno distribuiti a livello nazionale da FineSpirits. All’inizio di questo mese, Lyre’s ha ricevuto un finanziamento di quasi 10 milioni di euro per continuare a crescere, guidando così lo sviluppo globale nella categoria non alcolica, un investimento importante per questa categoria di prodotti.

Le referenze di Lyre’s vengono realizzate utilizzando essenze, estratti e distillati completamente naturali in modo da riprodurre l’aroma, il gusto e l’aspetto del distillato a cui si ispirano, ma senza utilizzare l’alcool come base. Una qualità dei distillati apprezzata anche in diversi test alla cieca da sommelier importanti, il marchio raggiunge sempre livelli alti e ha vinto molti premi internazionali, tra i quali la London International Spirits Competition e la San Francisco World Spirits Competition 2020, superando spesso i corrispettivi originali a base di alcool. I cocktail di Lyre’s sono già stati inclusi nei menu di alcuni dei 100 cocktail bar migliori al mondo, come l’Happiness Forgets a Londra, il Manhattan Bar a Singapore e il Trick Dog a San Francisco, disponibili anche in negozi internazionali di tendenza come Selfridges, Sainsbury’s, Dan Murphy’s and BevMo.

INFO: lyres.eu/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (2)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

2 Commenti

  1. Rivoluzione interessantissima per la molteplice possibilità di utilizzo, penso alla gelateria e alla pasticceria pasticceria, dove nella prima l’alcol è destrutturante e nella seconda ne limita la fruizione agli adulti.

Scrivi un commento

due × 5 =