Pinterest LinkedIn

Si chiamano ‘Lean + Green’ le bottiglie studiate e prodotte della multinazionale O-I (Owens-Illinois) per la casa vitivinicola Marchesi de’ Frescobaldi che da oltre 700 anni è dedita alla produzione di grandi vini toscani. Le bottiglie della linea Lean+Green pesano il 30% in meno rispetto ai modelli tradizionali, senza compromettere le alte aspettative dei clienti in termini di design e qualità. Frescobaldi, uno dei più prestigiosi produttori toscani di vino, crede nel rispetto del territorio e dell’ambiente ed è per questo che da quest’anno ha deciso di utilizzare bottiglie ‘amiche dell’ambiente’ per la sua produzione.


Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

“Sono tanti i motivi per scegliere una bottiglia più leggera, ad esempio meno uso di materie prime per produrre il vetro, un taglio ai consumi di energia in fase di produzione, quindi, un calo di emissioni di CO2 anche per il trasporto, e da non tralasciare, una netta riduzione di rifiuti” dichiara Filippo Marini, Group Marketing Manager di Marchesi de’ Frescobaldi. E vi sono tante altre ragioni per scegliere una bottiglia in vetro: il GUSTO, perché nessun altro materiale conserva il sapore dei prodotti in esso contenuti meglio del vetro; QUALITÀ, una bottiglia in vetro esalta sia il prodotto che il marchio, permettendone un posizionamento più elevato a livello di mercato; SALUTE, nulla protegge la salute dei consumatori come il vetro; SOSTENIBILITÀ, il vetro è 100% naturale e riciclabile all’infinito, quindi riutilizzabile come materia prima per la produzione di nuove bottiglie . Il primo vino che sarà venduto nelle innovative bottiglie Lean + Green è il Nipozzano, questa decisione sarà poi estesa a tutta la produzione firmata Frescobaldi.

+info: MSL Italia roberta.dalverme@mslgroup.com – 02 773361

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

18 + dodici =