Pinterest LinkedIn

Un’organizzazione di divulgazione dei messaggi papali ed un gruppo cooperativo rurale argentino hanno lanciato un’etichetta di vino che celebra i 10 anni del mandato di Papa Francesco alla guida della chiesa cattolica.

 

Contatti email indirizzi aziende settore vino, cantine, distillerie Banchedati CSV Excel

 

L’etichetta, intitolata “Fratelli Tutti” (oggetto della lettera del Papa del 2020 alla chiesa cattolica romana), è il prodotto di una joint venture tra Factor Francisco – un’organizzazione argentina senza scopo di lucro dedicata alla diffusione delle parole del Papa – e Asociación Cooperadora INTA La Consulta con sede a Mendoza .

Il vino stesso è un Cabernet Sauvignon prodotto da viti coltivate su terreni dell’esercito argentino a Campo de los Andes, nella zona vinicola della Uco Valley nella parte occidentale di Mendoza (a sud della città di Mendoza). Factor Francisco nel suo sito sottolinea “l’opportunità per condividere quel messaggio di nuovo inizio e speranza per la Patria e il mondo. Nel 10° anniversario dell’elezione a Papa del nostro connazionale, alziamo il bicchiere e diciamo: Saluti al grande popolo argentino!”

“Il vino sarà disponibile sul web store di Factor Francisco, e si spera che il marketing aiuti a trasmettere il messaggio del Santo Padre”, afferma il rapporto sul sito web della pubblicazione cattolica argentina AICA. “A tal fine, sull’etichetta di ogni bottiglia sarà stampato un codice QR che rimandi agli scritti del Papa e ad altro materiale”. Ovviamente l’iniziativa non è stata concordata con Papa Francesco che, nel contesto della quaresima in atto, potrebbe esclamare: “Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno” (Lc 23,34).

Fonte: www.oiv.int
www.wine-searcher.com
www.factorfrancisco.org/categoria-producto/vinos

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

4 × due =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina