Pinterest LinkedIn

La birra scura non è certamente una moda o un’invenzione di epoca moderna, ma ha alle spalle una storia molto lunga. La più antica tra le birre scure è la “Braunschweiger Mumme”, creata alla fine del XV secolo.

 

 

A conferire alla birra il suo caratteristico colore e il suo delicato aroma di malto, è l’estratto di malto dolce, oggi utilizzato non soltanto per la birrificazione ma anche in cucina. Il colore della birra scura è quindi dovuto ai malti tostati, ma particolare non è solo il colore, bensì anche il gusto.

 

 

La birra scura è infatti nota per il suo intenso aroma di malto che la rende particolarmente apprezzata dalle donne. Si narra però che anche personaggi famosi del calibro di Johann Wolfgang von Goethe siano stati estimatori di questa birra corposa e del suo aroma tostato. In questa categoria rientra la Mönchshof Schwarzbier: delicato aroma vellutato dei malti tostati, non filtrata, colore scuro e intenso, con schiuma molto cremosa

Tipologia / Stile: Schwarzbier
Fermentazione: Bassa
Colore: Scura
Gradazione: 4,90% Alc.
Temp. Di servizio : 7-8°C
Nazione: Germania
Produttore: Kulmbacher

 

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


 

Appuntamento a Beer & Food & Attraction 2024

Tra qualche settimana ci attende un primo ed importante evento. Venite a trovarci al nostro stand Mönchshof alla fiera di settore Beer & Food Attraction 2024 che si svolgerà a Rimini dal 18 al 20 febbraio. Vi attendiamo al padiglione A5, stand 167 per una calorosa accoglienza e per gustare insieme le nostre diverse specialità di birra.

+info: www.mönchshof.de

Scheda e news:
Kulmbacher

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

15 − nove =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina