A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T V W Z
Pinterest LinkedIn

questo metodo si caratterizza per il fatto che il processo produttivo avviene a basse temperature (tra i 6 e i 12 gradi) ed i lieviti*, a fine fermentazione, si depositano in basso. Le birre ottenute con questo tipo di fermentazione appartengono alla grande famiglia delle Lager*, che a sua volta comprende diverse tipologie e stili. Questa è la metodologia di produzione più moderna e più diffusa e risale alla seconda metà dell’800, quando cominciarono a rendersi disponibili le prime tecnologie del freddo. Le birre a bassa fermentazione tendono ad essere più pulite e fresche, rispetto alle birre che utilizzano differenti metodi di fermentazione.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Io sono Coralba BLUE. Sono armoniosa ed equilibrata, un’emozione al primo sorso!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina