A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T V W Z
Pinterest LinkedIn

questo termine può avere un significato estensivo o una accezione più restrittiva.

In termini estensivi la dizione lager si utilizza per individuare genericamente tutte le birre a bassa fermentazione. “Lager” in tedesco vuol dire “deposito” o “magazzino”. L’uso di questo termine deriva dal fatto che all’epoca in cui i produttori bavaresi cominciarono a sperimentare il metodo della bassa fermentazione, immagazzinavano il prodotto in depositi a basse temperature (tecnica del “lagering”).

In termini più restrittivi il termine viene usato per individuare specificamente un tipo di birra a bassa fermentazione e di media gradazione non classificabile né come Pils (lager molto luppolata) né come Monaco (lager molto maltata) e, quindi, con un equilibrio più paritetico tra le due componenti fondamentali della bevanda.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter