Beverfood.com
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 3849 letture

Onesti Group protagonista alla finale europea della Rose’s Cup Copenaghen

Onesti Gr Onesti Gro Onesti Group Onesti Group Finale Europa Rose Copenaghen

Group Onesti Group Europa Finale Onesti Gr Onesti Copenaghen Rose Onesti Gro

Dopo aver vinto il campionato nazionale, un team di tre tra i migliori bartender italiani è pronto ad affrontare la competizione internazionale Rose’s Cup, che si terrà a Copenaghen (Danimarca) il 30 agosto. Due location d’eccezione, l’Hotel Radisson Blu di Roma ed il Diana Majestic di Milano, sono state la splendide cornici di due intense giornate organizzate da OnestiGroup, distributore dei Rose’s Cordial Mixer per il mercato italiano. Protagonisti assoluti della prima Rose’s Cup italiana – interamente dedicata ai Rose’s Cordial Mixer – sono stati i migliori bartender, tra i quali sono stati scelti i tre campioni nazionali, che parteciperanno alla finale Europea di Copenaghen il prossimo agosto. Entusiamo, competenza, colore e divertimento sono stati ulteriori ingredienti per due eventi speldidamente riusciti.


L’elite dei bartender di 10 paesi europei ha partecipato alle Rose’s Cup nazionali negli ultimi mesi. Oltre 400 partecipanti hanno speso mesi preparandosi per la competizione, ma solo i migliori andranno a rappresentare il loro paese alla International Rose’s Cup a Copenaghen dal 29 al 31 agosto, con giuria presieduta dal vice presidente dell’International Bartenders Association (I.B.A.) Mr.Ron Busman.
Il 25 giugno nella capitale italiana si sono sfidati 20 bartender per contendersi il primo dei tre titoli in palio: Carlo Elia, barman di origine leccese attualmente in forza al “Ritrovo la Dolce Vita” di Roma è risultato il vincitore con “Pua Lai”. Un cocktail equilibrato e fresco, presentato in Tiki Mug nere e realizzato con Vodka bianca, Coconut Rose’s, Lemon Rose’s, Grenadine Rose’s, ananas e passion fruit freschi. Presenti a seguire tutta la gara Jakob Vallentin – export manager di Hans Just, azienda produttrice dei Rose’s Cordial Mixer – e Steinar Jensen, International Brand Ambassador dei Rose’s Cordial Mixer.

Durante la seconda sessione – tenutasi il 27 giugno a Milano al Diana Majestic – si sono sfidate due batterie di bartender tra un foltissimo pubblico. Alla presenza di Jakob Vallentin e Steinar Jensen sono risultati vincitori Cristian Guitti e Gerardo Callipo.
Uno “scherzo del destino” che ha visto trionfare due amici che non volevano sfidarsi poichè lavorano nello stesso locale – il “Bitter Bar” c/o Borghese Palace Art Hotel di Firenze – e che in seguito ad un’estrazione casuale sono stati iscritti in due differenti batterie e sono risultati entrambe vincitori assoluti.
Cristian Guitti ha presentato il cocktail “Green Hornet”, presentato con rondella di limone disidratato e a base di Vodka bianca, Sugar Cane Rose’s, Succo di limone, centrifuga di sedano ed un top di ginger beer.
“One night in Bangkok” è stato invece il vincitore della seconda batteria, realizzato da Gerardo Callipo che si è ispirato alla cucina thailandese per creare un drink a base di Vodka bianca, Coconut Rose’s, succo di lime, centrifuga di carota e centrifuga di peperone giallo. A guarnire cocco, menta, carota e ciliegina al maraschino.
Voleranno entrambe a Copenaghen ed insieme a Carlo Elia dovranno fare da portacolori italiani: infatti, la finale europea, prevede sia una gara individuale che di team nazionale. Al termine di ogni gara, Steinar Jensen, International Brand Ambassador dei Rose’s Cordial Mixer, ha tenuto un interessante educational sul loro utilizzo.
Mr. Jensen, considerato tra i migliori Mixologist a livello europeo ed ideatore della Black Range Rose’s, la gamma Rose’s per i professionisti del settore, spiega perché l’utilizzo del Cordial Mixer è così significante nella preparazione dei cocktail: “un Cordial Mixer di qualità è uno degli ingredienti cruciali per un bartender, perché rende possibile ottenere sempre un gusto corretto e un’equilibrata acidità. Un buon Cordial Mixer è un perfetto supplemento, non un sostituto degli ingredienti principali del cocktail”.

+ info:
Per maggiori informazioni:
Barbara Bricchi
www.onestigroup.com
info@onestigroup.com
Tel.: 0523/245511 Fax: 0523/245592

INFOFLASH/ONESTI GROUP
OnestiGroup S.p.A. nasce nel 1986 come azienda specializzata nella distribuzione di bevande. Nel corso degli anni la società ha conosciuto una crescita costante che l’ha portata a diventare distributore in esclusiva per il mercato italiano di diversi marchi del panorama beverage e fornitore di servizi innovativi nel settore. Oggi OnestiGroup S.p.A. può contare su una copertura di tutto il territorio nazionale grazie ad una rete vendita di 50 agenti ed oltre 200 consegne settimanali, con più di 1.600 referenze beverage in assortimento e 12 brand in distribuzione esclusiva.
OnestiGroup S.p.A si presenta sempre più come partner ottimale in grado di fornire ai propri clienti un servizio completo, dalla consulenza assortimentale, alla consegna nazionale, al supporto marketing.

+ COMMENTI (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Copenaghen Onesti Gr Onesti Finale Onesti Gro Rose Group Onesti Group Europa

Tags/Argomenti:

Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

ShowRUM 2019: la sfilata dei big firma il successo della kermesse

ShowRUM 2019: la sfilata dei big firma il successo della kermesse

15/10/2019 - Rum Caput Mundi. Settima edizione da urlo per lo ShowRUM, la rassegna sul rum più importante d'Italia e ormai con ampio respiro internazionale. La kermesse ideata da Leon...

Continuano le novità in casa OnestiGroup, dopo il Roma Bar Show arriva Abuelo Two Oaks

Continuano le novità in casa OnestiGroup, dopo il Roma Bar Show arriva Abuelo Two Oaks

27/09/2019 - Degustazioni, masterclass, talk e conferenze. La prima edizione del Roma Bar Show è stata un’esplosione di iniziative dedicate al beverage e alla mixology Industry. Marte...

OnestiGroup protagonista al Roma Bar Show

OnestiGroup protagonista al Roma Bar Show

19/09/2019 - Roma Bar Show è il primo evento italiano di importanza internazionale che unisce tutto il mondo del beverage e della mixology Industry che andrà in scena a ROMA  presso I...

Underberg: Matteo Zed, il Professore degli Amari sceglie Underberg

Underberg: Matteo Zed, il Professore degli Amari sceglie Underberg

16/09/2019 - Un amaro unico e pregiato con 170 anni di storia alle spalle. Le origini di questo bitter alle erbe risalgono infatti al 1846 per volere del capostipite dell’omonima fami...

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

The Gin Day 2019: continua il lungo viaggio del Gin senza soste

10/09/2019 - Il lungo del viaggio del Gin. Una locomotiva, che sembra non fermarsi mai. Sul carro vincente sono saliti ormai una decina di anni fa i pionieri di Bartender.it, che in q...

Alpestre, una sinfonia di 34 erbe

Alpestre, una sinfonia di 34 erbe

29/08/2019 - Una storia che comincia in Francia nell’Hermitage sul fiume Gier. Era il 1857 quando un padre Marista, esperto conoscitore delle virtù terapeutiche delle erbe, mise a pun...

Uno sguardo all’agenda OnestiGroup: gli appuntamenti di settembre

Uno sguardo all’agenda OnestiGroup: gli appuntamenti di settembre

05/08/2019 - OnestiGroup non si ferma: il calendario di settembre è già solcato da appuntamenti imperdibili, che segneranno altre tappe significative per il District Of Beverage più f...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

sette + uno =