0
Pinterest LinkedIn

Alla luce dei successi delle passate edizioni, Parmalat e Kellogg’s confermano, per il terzo anno consecutivo, la loro collaborazione a sostegno della campagna “La bontà di un sano principio”, volta a sensibilizzare i consumatori sull’importanza di una sana e corretta prima colazione. Al centro dell’iniziativa, la campagna di comunicazione integrata che si svilupperà attraverso la distribuzione di materiale promozionale, attività presso i punti vendita aderenti all’iniziativa e una campagna internet che vede coinvolti, oltre ai social network, siti legati al tema del benessere e motori di ricerca. E’ stato inoltre creato un sito internet dedicato: www.ilsanoprincipio.it Per rendere il progetto ancora più coinvolgente, è stato inoltre indetto un concorso a premi – veicolato anche sulle confezioni – che prenderà il via il 1° ottobre 2012 per concludersi il 17 febbraio 2013 e che premierà i consumatori dei prodotti Kellogg’s e Parmalat.


Ricerca di Mercato Foodservice Distribution Italy Gira

Per partecipare è necessario l’acquisto congiunto di una bottiglia di latte Parmalat da 1000ml (Latte UHT “Bontà e Linea” parzialmente scremato, Latte UHT “Zymil” intero all’1% di grassi e scremato) e di una confezione di cereali Kellogg’s (Special K, Coco Pops, Kellogg’s Corn Flakes, Crunchy Nut e Nice Morning) conservando lo scontrino di acquisto. Per partecipare all’estrazione immediata sarà sufficiente registrarsi inserendo i dati dello scontrino nel sito www.ilsanoprincipio.it oppure, assoluta novità di questa edizione, mandare un SMS con tutti i dettagli ad un numero dedicato e verificare immediatamente la vittoria. Il concorso, che sarà pubblicizzato anche sulle confezioni dei prodotti interessati dall’iniziativa, prevede la vincita con modalità instant win di 140 cofanetti Smartbox “Momenti Esclusivi” assegnati giornalmente e, come super premio finale una FIAT 500 Pop Star 2013 1,2 69 CV la cui estrazione è prevista il 20 marzo 2013. Montepremi complessivo di 26.636,00 € (IVA inclusa). L’abitudine al consumo regolare della prima colazione è fondamentale per assicurare i nutrienti necessari per iniziare la giornata con la giusta energia: è il primo pasto che dovrebbe fornire circa il 15-20% del fabbisogno energetico giornaliero e un corretto apporto di vitamine e minerali. Ad esempio, iniziare la giornata con latte e cereali, abbinati ad un frutto, è un modo sano ed equilibrato, semplice e gustoso di fare una corretta prima colazione.Il latte è un alimento fondamentale per tutti e in particolare per i bambini perché contiene un giusto mix di preziosi nutrienti per affrontare al meglio la giornata e soprattutto contiene il calcio, minerale indispensabile per la salute delle ossa. I cereali pronti per la prima colazione sono un prodotto semplice, ricco di carboidrati che rappresentano la fonte principale di energia nella prima parte della giornata, e sono inoltre ricchi di vitamine e minerali e poveri di grassi.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood 2008/09

PARMALAT: è sinonimo di latte e quindi di prima colazione, ma anche di innovazione e qualità. L’azienda, infatti, è da sempre impegnata nella produzione di alimenti di altissimo livello qualitativo e dai profili nutrizionali d’eccellenza, attraverso un continuo rinnovamento dei prodotti e dei processi produttivi, frutto anche della collaborazione con importanti Università italiane. +info: www.parmalat.it

KELLOGG’S: è da sempre sinonimo di cereali per la prima colazione e fin dalla propria nascita ha perseguito l’obiettivo non solo di produrre alimenti sani e nutrienti, ma anche di promuovere l’adozione di abitudini alimentari corrette, rispondendo così alle esigenze dei consumatori di tutto il mondo. Kellogg’s è costantemente impegnata nel miglioramento della qualità e dei profili nutrizionali dei propri prodotti. +info: www.kelloggs.it

+info: parmalat@evolutionpr.itscrofani@competencecommunication.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

sedici − sei =