Eleonora Minafra
| Categoria Notizie Birra | 1539 letture

Peroni Super Premium Brands: Cristiano Marroni Darena è nuovo direttore della Business Unit

Superpremium Superpremium Brands Business Unit Brands Business Darena Cariche Manageriali Cristiano Pilsner Urquell Peroni Direttore Cristiano Marroni Darena Birra Peroni Marroni Unit

Pilsner Urquell Birra Peroni Superpremium Darena Direttore Business Cristiano Unit Marroni Cristiano Marroni Darena Peroni Cariche Manageriali Superpremium Brands Business Unit Brands

Cristiano Marroni Darena è il nuovo Direttore della Superpremium Brands Business Unit, la divisione dell’azienda dedicata al portafoglio di brand di alta gamma tra cui Pilsner Urquell, Grolsch, Meantime, Fuller’s, St. Stefanus e St. Benoit.

Con una profonda esperienza del settore birrario e nel marketing, maturata nel corso degli ultimi 15 anni in Birra Peroni, Marroni Darena ha seguito importanti progetti di sviluppo di brand ed estensione della gamma. Nel suo nuovo ruolo guiderà la Business Unit con l’obiettivo di fornire sempre di più prodotti di altissima qualità e servizio a clienti e consumatori con focus sul canale Ho.Re.Ca, un segmento che in questi anni ha rappresentato un elemento di traino non solo per Birra Peroni ma per tutto il mercato della birra. A confermarlo sono i più recenti dati di Assobirra – secondo cui l’81% dei consumatori dichiara di bere birra proprio in ristoranti, pub, pizzerie, locali serali. Luoghi dove il consumatore di birra vive la vera esperienza di consumo nell’ambito dell’abbinamento al cibo apprezzando la qualità e la differenziazione dei prodotti.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

La guida di questa Business Unit – ha detto Cristiano Marroni Darena è per me motivo di orgoglio e di grande responsabilità. Il mercato della birra in questi anni ha conosciuto uno sviluppo molto importante attraverso la crescita del consumo fuori casa e grazie allo sviluppo del segmento Superpremium, che ha incontrato le preferenze di un consumo sempre più consapevole e informato sui migliori prodotti presenti sul mercato. È per questo che da anni l’azienda ha investito su una divisione ad hoc, una squadra dedicata di professionisti ed esperti accreditati nel settore, con una grande expertise in ambito di impiantistica, servizio tecnico e al consumatore per supportare al meglio il canale.
In coerenza con la qualità del portafoglio Superpremium, la Business Unit continuerà ad offrire ai clienti – dai distributori ai punti vendita – un servizio di altrettanta qualità in termini di distribuzione e commercializzazione, capace di garantire esperienze di consumo uniche e in linea con il valore degli stessi brand.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

 

Birra Peroni S.r.l

Birra Peroni S.r.l è un’azienda italiana che fa parte di Asahi Europe LTD. Nel nostro Paese la produzione annua di Birra Peroni ammonta a oltre 5 mln di ettolitri – prodotti negli stabilimenti di Roma, Bari e Padova – di cui oltre 1 mln esportati. Fanno parte della famiglia: PERONI, NASTRO AZZURRO, NASTRO AZZURRO PRIME BREW, PERONI GRAN RISERVA DOPPIO MALTO, PERONI GRAN RISERVA ROSSA, PERONI GRAN RISERVA PURO MALTO, PERONI GRAN RISERVA BIANCA, PERONI CRUDA, PERONI 3.5, PERONI SENZA GLUTINE, PERONI FORTE, PERONI CHILL LEMON, PERONCINO, ITALA PILSEN, RAFFO, BIRRA NAPOLI, CRYSTALL WUHRER, WUHRER TOURTEL, PILSNER URQUELL, GROLSCH, ST. STEFANUS, MEANTIME, ST. BENOIT, FULLER’S, DORMISCH, ASAHI SUPER DRY. Nata a Vigevano nel 1846, Birra Peroni rappresenta uno dei simboli del Made in Italy nel mondo.

www.birraperoni.it

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Brands Cariche Manageriali Unit Pilsner Urquell Darena Marroni Peroni Superpremium Brands Business Unit Superpremium Birra Peroni Cristiano Marroni Darena Cristiano Direttore Business


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Alziamo i calici per festeggiare Pilsner Urquell

Alziamo i calici per festeggiare Pilsner Urquell

02/10/2019 - Il prossimo 5 ottobre Pilsner Urquell festeggerà i 177 anni dalla prima cotta avvenuta, ad opera del mastro birraio Josef Groll, il 5 ottobre 1842 a Plzen in quello che è...

Asahi Super Dry partner del Mudec

Asahi Super Dry partner del Mudec

02/10/2019 - Con l’inaugurazione della mostra “Impressioni d’Oriente. Arte e collezionismo tra Europa e Giappone”, Asahi Super Dry dà il via alla sua partnership con il Museo delle Cu...

Ruggero Ferrari nuovo CEO di Rancilio Group S.p.A

Ruggero Ferrari nuovo CEO di Rancilio Group S.p.A

01/10/2019 - Dal 1° settembre 2019 Ruggero Ferrari è il nuovo Chief Executive Officer (CEO) di Rancilio Group S.p.A. e succede nel ruolo a Giorgio Rancilio che conserva il titolo di P...

Marco Travaglia e il nuovo presidente e AD di Nestlè Italia e Malta

Marco Travaglia e il nuovo presidente e AD di Nestlè Italia e Malta

18/09/2019 - Marco Travaglia è il nuovo presidente e amministratore delegato di Nestlè Italia e Malta. Il manager, dal 1° ottobre, prenderà il posto di Leo Wencel.   [b...

Meantime da ora anche in lattina, lanciata all’estero una nuova referenza

Meantime da ora anche in lattina, lanciata all’estero una nuova referenza

26/08/2019 - La birra londinese del gruppo Asahi arriva in lattina da 33 cl. Questo nuovo formato è disponibile per il momento all'estero. In Francia ad esempio sono state lanciate  d...

Zenith Global espande la propria consulenza per la sostenibilità

Zenith Global espande la propria consulenza per la sostenibilità

17/06/2019 - Zenith Global ha annunciato la nomina di Michael Roberts come Principal Sustainability Consultant a guidare la continua espansione dell'azienda nei servizi di sostenibili...

Cambio al vertice di Carlsberg Italia: Alexandros Karafillides nuovo Managing Director

Cambio al vertice di Carlsberg Italia: Alexandros Karafillides nuovo Managing Director

14/06/2019 - Alexandros Karafillides è il nuovo Managing Director di Carlsberg Italia. Il manager greco succede ad Alberto Frausin che lascia l’azienda dopo 12 anni di successi a capo...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

15 − 13 =