Pinterest LinkedIn

Il recente passaggio del controllo dell’azienda piemontese al gruppo Russian Standard del finanziere Roustam Tariko ha comportato conseguentemente delle modifiche sostanziali negli organi societari. Il consiglio d’amministrazione Gancia è ora presieduto dal miliardario russo Roustam Tariko, attuale socio di maggioranza, accanto a Nelia Nuriakhmetova, Igor Kosarev, Carlo Pavesio, Lamberto ed Edoardo Vallarino Gancia, e il past president Paolo Fontana. L’elezione dei due nuovi rappresentanti rientra fra le condizioni previste dagli accordi del dicembre 2011, in occasione dell’accordo con Russian Standard. Obiettivo primario per la neo-eletta dirigenza sarà implementare la crescita internazionale del marchio, puntando con decisione all’export e rafforzando l’integrazione dell’azienda nel gruppo.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

Sergio Fava, già direttore generale in Fll.i Branca Distillerie e inComital Brands (per i marchi Cuki, Domopak e Tonkita, dove rivestiva anche il ruolo di amministratore delegato), proviene storicamente dal gruppo Bacardi Martini (direzione vendite e marketing); Fava di recente ha partecipato al piano di rilancio di Parmalat lanciato da Bondi, come direttore sviluppo prodotti e mercati, direttore export e capo divisione professionale. Affiancherà Sergio Fava nel raggiungimento dei nuovi obiettivi Luigi Combetto, ex dirigente e controller del gruppo Lancia (Fiat), poi passato a Indesit come direttore dell’ente amministrazione, finanza, controllo e sistemi formativi, e infine, dall’85, alla Martini & Rossi, di cui giunge ad essere presidente. Attualmente è socio e presidente della società d’alta moda Fontana Couture.

+info: www.gancia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno + dodici =