Pinterest LinkedIn

Dopo quasi un secolo di liti e disaccordi in varie nazioni del mondo circa i diritti di utilizzo del nome di Budweiser per le loro birre, il gruppo birraio USA Anheuser-Busch ed il produttore di birra ceco Budejovicky Budvar hanno stretto un’alleanza storica, secondo cui Anheuser-Busch diventerà l’importatore e distributore esclusivo negli Stati Uniti della lager premium ceca Czechvar. L’accordo conferisce a Czechvar, attualmente venduta in 30 stati federali, l’accesso al sistema di marketing e al network distributivo USA di Anheuser-Busch.

Con questo accordo Anheuser-Busch potrà disporre sul mercato statunitense di un’altra prestigiosa marca europea di birra che, unitamente agli altri importanti marchi esteri recentemente acquisiti per l’importazione (Grolsch, Tiger, Kirin, Stella Artois e altre marche europee di Inbev), consentirà al gigante americano di presidiare con particolare forza l’importante segmento delle birre premium e specialità d’importazione sul mercato USA.. Questo segmento è in forte crescita: +7% nel 2005 e +10% nel 2006.

L’accordo non ha effetto sulle controversie o sulle dispute di marchio tra i due gruppi birrai ancora in essere in alcune regioni del mondo. Non c’è dubbio, tuttavia, che l’accordo realizzato per il mercato USA potrà favorire in futuro la composizione ed il superamento delle attuali situazioni conflittuali. Si può allora dire che anche in questo caso ha prevalso la logica del “business is business” che privilegia la ricerca di interessi comuni alle controversie giuridiche (a volte anche ideologiche) che hanno diviso per tanto tempo i due contendenti.

“Dopo anni di differenze, questo accordo è un passo significativo dei due grandi produttori birrari per stabilire delle relazioni che siano positive per i propri business” ha dichiarato August A. Busch IV, presidente e amministratore delegato di Anheuser-Busch”. “Per Anheuser-Busch, questo accordo rappresenta anche l’opportunità di arricchire ulteriormente il proprio portfolio prodotti con la esclusiva super-premium importata dalla Repubblica Ceca, dove la birra Czechvar continuerà ad essere prodotta nella birreria BBNP a Ceske Budejovice”

“Il nostro accordo di affari soddisferà soprattutto tutti gli appassionati delle birre importazione negli U.S.A.” ha detto l’amministratore delegato del BBNP, Jiří Boček. “Allo stesso tempo, l’accordo rappresenta una svolta storica fra le nostre aziende. Siamo riusciti a venir via dalle discussioni fra gli avvocati ed a muoverci verso un dialogo pratico, che sarà favorevole per entrambi. Possiamo ora dire che la nostra società ha dalla sua il ‘migliore importatore’ per gli U.S.A.”

Czechvar è una lager chiara super-premium. Una maturazione di 90 giorni e l’impiego di ingredienti di qualità superiori, come i luppoli di Saaz, il malto d’orzo della Moravia e l’acqua di fonte pura, conferiscono a questa birra le relative caratteristiche di una schiuma densa, un brillante colore dorato ed un inconfondibile aroma pieno La birra è disponibile in bottiglie da 330 millilitri, anche in six-pack da 12, ed in fusti per la somministrazione alla spina.

INFOFLASH/BBNP BREWERY La fabbrica di birra BBNP, ubicata a Ceske Budejovice, nella Repubblica Ceca, è stata per lungo tempo una delle aziende ceche di maggior successo nell’industria nazionale delle bevande. Grazie ad una espansione graduale nei mercati stranieri ed al rinforzo delle vendite sul mercato interno, BBNP è riuscita a conquistare una posizione significativa nel mercato della birra sia nella Repubblica Ceca che all’estero, dove la Czechvar lager è attualmente una delle birre ceche più vendute
Questa birra ha guadagnato numerose medaglie e diplomi in concorsi domestici e stranieri di qualità. Oggi BBNP esporta quasi la metà della relativa produzione in più di 50 paesi. BBNP è presente con la sua lager super premium da diversi anni anche sul mercato italiano, dove il prodotto è importato e distribuito da K. Kiem di Bolzano (www.birrekiem.com ) +INFO www.czechvar.com

INFOFLASH/ANHEUSER-BUSCH Con sede centrale a Saint Louis (Missouri – USA), la società Anheuser-Busch è il gruppo birraio n. 1 negli Stati Uniti. Produce le birre più vendute nel mondo, come la Budweiser® e la Bud Light®. La società detiene una partecipazione al 50% nel Gruppo Modelo, il più grande birraio del Messico e principale esportatore di birre negli Usa (marchi Corona extra ed altri) ed un altro 27 % nel gruppo Tsingtao, numero uno nel mercato della birra in Cina.
Anheuser-Busch figura anche come il produttore di bevande meglio classificato nella lista 2006 pubblicata dalla rivista FORTUNE, tra le imprese americane e mondiali più in vista. Anheuser-Busch è anche uno dei principali operatori di parchi a tema negli Stati Uniti ed uno dei più importanti produttori di lattine in alluminio negli USA e nel mondo. Il gruppo americano è presente anche sul mercato italiano con il marchio Budweiser, prodotto e distribuito su licenza da Heineken Italia +INFO www.anheuser-busch.com.

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE:
BIRRE

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

5 × cinque =