Pinterest LinkedIn

Il bilancio di esercizio 2022 registra risultati positivi in tutti i principali indicatori. Il fatturato consolidato è stato pari a 457,6 Mni € (+12.26% in rapporto ai dati pre-pandemia), un EBITDA consolidato a 25,2 Mni € (+10,6% in rapporto ai dati pre-pandemia), un utile netto di 10,1 Mni €(+ 18,2% in rapporto ai dati pre-pandemia).

Gli incrementi attestano la resilienza e la solidità del Gruppo, che ha reagito operando da top player in tutti i principali segmenti della ristorazione collettiva.  Il costante investimento, volto ad attuare strategie di medio-lungo periodo indirizzate all’efficientamento dei processi di produzione e agli investimenti in innovazione, sono i punti cardine su cui Serenissima Ristorazione basa le azioni per proseguire nella sua crescita, anche in momenti di difficoltà come quelli caratterizzanti l’ultimo periodo. La corposa diversificazione del business, che da anni contraddistingue la strategia aziendale, ha svolto un ruolo fondamentale in questi anni difficili. “L’impegno, ora, è  quello di proseguire lungo questo percorso di crescita, con un piano industriale che prevede di raggiungere i 500 milioni di Euro di fatturato nel 2023, con investimenti per oltre 30 milioni di euro, per nuove acquisizioni e per il potenziamento della nostra capacità produttiva, in particolare del nostro centro di Boara Pisani (PD), uno dei più grandi d’Europa per la produzione dei pasti in legame refrigerato, che verrà ampliato per lanciare nuove linee produttive, offrire nuovi servizi ed entrare in nuovi mercati e nuove aree di business come il catering aereo e la GDO”.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS il pdf della la GuidaOnLine Vending & OCS 2023
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS 2023

Uno degli aspetti fondamentali dei risultati eccezionali ottenuti nel 2022 è rappresentato dalla grande attenzione dedicata alla sostenibilità ambientale e sociale, come il riconoscimento conferito dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF) nel maggio del 2022, che ha inserito Serenissima Ristorazione tra le 300 aziende “Green Stars” italiane nel settore della sostenibilità. Questo prestigioso premio conferma l’impegno del Gruppo nell’incoraggiare una crescita sostenibile attraverso investimenti nelle tecnologie “clean-tech” al fine di migliorare l’efficienza energetica delle proprie strutture di produzione, l’implementazione di iniziative di economia circolare per il recupero dei rifiuti organici e la loro destinazione alle aziende agricole, nonché la promozione di progetti di sensibilizzazione volti a ridurre lo spreco alimentare e mitigare l’impatto dei menù.

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

SERENISSIMA RISTORAZIONE

Il Gruppo Serenissima Ristorazione, realtà italiana leader nel settore della ristorazione commerciale e collettiva, con più di 9000 dipendenti, 14 società correlate, produce 50 milioni di pasti all’anno, arrivando ad un fatturato consolidato di 458 milioni di Euro. Uno dei tratti distintivi della società è da sempre l’internazionalizzazione: il Gruppo si è infatti ampliato negli anni anche su scala europea, in particolare in Spagna e in Polonia. Attivo nei principali segmenti della ristorazione, ovvero commerciale, socio-sanitaria, scolastica, aziendale e altri servizi, il Gruppo Serenissima Ristorazione ha il suo quartiere generale a Vicenza. Il gruppo opera anche nel settore del vending (ristorazione automatica) attraverso la controllata Ristovending Srl.

+ INFO: www.grupposerenissima.it/
www.adnkronos.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

16 + 17 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina