Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Doppia presentazione per un doppio successo che parrebbe annunciato. Spirits&Colori, azienda di Reggio Emilia specializzata nella selezione, importazione e distribuzione di distillati sul territorio nazionale, ha rivelato a fine Gennaio le due nuove punte di diamante del proprio portfolio, sia in organico che in bottiglia.

Sotto la sfera stroboscopica che pende dal soffitto di Rumore, l’american bar da poco aperto nell’ex arcivescovado di Milano sotto la guida del bar manager Sossio Del Prete, Spirits&Colori ha infatti presentato la nuova referenza in catalogo, in occasione della Burns Night: il brand Black Bull, degustato nelle sue quattro varianti che hanno poi fatto da apripista per la gamma sorella, quella Octave della Duncan Taylor: Invergordon 31 anni 45,9% sherry hogshead Highlands, Strathclyde 30 anni 48,3% sherry hogshead Lowland, Bunnahabhain 20 anni 54,3% Islay, Glen Moray 15 anni 51,8 % Speyside.

La linea Octave

Black Bull Kyloe, al 50% di whisky di malto nel blend, è un’espressione diretta e di personalità, con pochi fronzoli e una bevuta di meno evoluzione e più concretezza (appena accennate le note speziate); ben più impattante la sua versione torbata, che si presta peraltro perfettamente alla miscelazione classica. Più complessi gli invecchiamenti 12 e 21 anni, che ben esprimono le caratteristiche delle botti ex bourbon ed ex sherry in cui i liquidi del blend vengono invecchiati, con toni interessanti di vaniglia e frutta tropicale.

La Burns Night celebrata da Spirits&Colori è un appuntamento sentitissimo dalla comunità scozzese, che ricorda il bardo Robert Burns: poeta, compositore, drammaturgo e massone, Burns è universalmente riconosciuto come uno dei più importanti personaggi della letteratura scozzese, pur essendo scomparso ad appena trentasette anni nel 1796. A lui è dedicato il cocktail Bobby Burns, classicissimo della miscelazione mondiale, twist sul Manhattan a base di scotch whisky, con vermouth dolce e DOM Benedictine. È stata anche una delle prime uscite ufficiali di Gabriele Rondani, due volte incluso nella selezione dei 100 top manager di Forbes e Direttore Commerciale e Marketing di Spirits&Colori.

Gabriele Rondani

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

nove + nove =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina