Pinterest LinkedIn

La multinazionale americana, leader globale nel settore caffetterie, ha chiuso al 30 settembre il bilancio fiscale 2022-23 con una solida crescita del fatturato, dei margini e degli utili netti.

Fonte: www.starbucks.it/
PUNTI SALIENTI DELL’INTERO ANNO FISCALE 2023
  • Le vendite globali dei negozi comparabili sono aumentate dell’8%, guidate da un aumento del 5% del biglietto medio e da un aumento del 3% delle transazioni comparabili;
  • Ricavi netti consolidati in crescita del 12%, raggiungendo la cifra record di 36,0 miliardi di dollari, pari al 14%, escludendo un impatto sfavorevole del 2% derivante dalla conversione della valuta estera;
  • Il margine operativo GAAP ha raggiunto il 16,3% dei ricavi contro 14,3% dell’anno precedente, principalmente grazie ai prezzi, all’effetto leva sulle vendite e alle efficienze operative in negozio;
  • L’utile netto è stato pari a 4.125 Mni $ (11,5% dei ricavi) contro 3.282 (10,2%) dell’anno precedente;
  • L’utile per azione è stato pari a 3,54 dollari ed è cresciuto del 20% rispetto all’anno precedente;
  • L’azienda ha aperto 816 nuovi negozi netti nel quarto trimestre, chiudendo il periodo con 38.038 negozi: 52% gestiti dall’azienda e 48% concessi in licenza;
  • Alla fine del quarto trimestre, i negozi negli Stati Uniti e in Cina rappresentavano il 61% del portafoglio globale dell’azienda, con 16.352 e 6.806 negozi rispettivamente negli Stati Uniti e in Cina.

“Abbiamo concluso il quarto trimestre e l’intero anno fiscale in modo positivo, rispettando i livelli più alti delle nostre previsioni per l’intero anno. La nostra reinvenzione sta procedendo in anticipo rispetto al programma, alimentando la crescita dei ricavi, l’efficienza e l’espansione dei margini”, ha commentato Laxman Narasimhan, amministratore delegato. “In particolare, continuiamo a vedere l’impatto positivo della nostra Reinvention sulle esperienze dei nostri partner e dei clienti, prova che possiamo continuare a creare, far crescere e rafforzare la nostra attività creando valore per tutti. In considerazione dell’incertezza macroeconomica, rimaniamo fiduciosi nello slancio di tutta la nostra attività e nei margini di manovra a livello globale. Ci aspettiamo uno slancio sostenuto in tutta l’azienda per gli anni a venire”, ha aggiunto Narasimhan.

AGGIORNAMENTI AZIENDALI
  • A settembre, l’azienda ha celebrato i cinque anni della Global Coffee Alliance con Nestlé. L’alleanza è stata fondata nel 2018, per combinare l’esperienza nel caffè e la forza del marchio Starbucks con le piattaforme di caffè proprietarie, la produzione e la portata di mercato di Nestlé;
  • A settembre, l’azienda ha celebrato l’apertura del suo 20.000 ° negozio internazionale nel Regno Unito, segnando il suo 25° anniversario sul mercato;
  • A settembre, la società ha annunciato che Howard Schultz, moderno fondatore e presidente emerito della società, si sarebbe dimesso dal consiglio di amministrazione della società, e Wei Zhang, ex consulente senior e presidente di Alibaba Pictures Group, sarebbe entrato a far parte del consiglio di amministrazione della società;
  • A settembre, la società ha annunciato Molly Liu come vicepresidente esecutivo e co-amministratore delegato di Starbucks China;
  • A settembre, l’azienda ha annunciato l’apertura del suo China Coffee Innovation Park, che si distingue per essere stato progettato per essere il centro di produzione e distribuzione di caffè più efficiente dal punto di vista energetico e sostenibile al mondo;
  • Nel mese di ottobre, l’azienda ha celebrato il 20° anno dell’iconico Pumpkin Spice Latte, la bevanda stagionale più popolare dell’azienda e apprezzata dai clienti di tutto il mondo ogni autunno;
  • Nel quarto trimestre dell’anno fiscale 23, la società ha riacquistato 3,1 milioni di azioni ordinarie per un valore di 301,6 milioni di dollari, portando il totale delle azioni riacquistate in questo anno fiscale a 1,0 miliardo di dollari; Rimangono disponibili per l’acquisto circa 42,6 milioni di azioni in base all’attuale autorizzazione;
  • Il consiglio di amministrazione ha dichiarato un dividendo in contanti di $0,57 per azione, pagabile il 24 novembre 2023, agli azionisti registrati il ​​10 novembre 2023. La società ha registrato 54 trimestri consecutivi di pagamenti di dividendi con un CAGR di circa il 20%.

STARBUCKS CORPORATION

Starbucks Corp produce, commercializza, vende e somministra caffè speciali. L’azienda, attraverso i suoi negozi di caffetteria offre diverse miscele di caffè, bevande artigianali, merchandise e prodotti alimentari. Starbucks offre anche caffè in grani e macinato, bevande già pronte, snack e altre bevande. I suoi marchi includono Teavana, Starbucks Reserve, Princi ed Ethos. L’azienda è presente nell’Asia-Pacifico, nel Medio Oriente, in Africa, in Europa e nelle Americhe attraverso i suoi negozi di proprietà e in licenza. Gestisce impianti di torrefazione, produzione, magazzino e distribuzione NEGLI usa, CINA E ALTRI Paesi del mondo. L’azienda è stata fondata nel 1971 e ha sede a Seattle, Washington.(USA). Con un giro d’affari di 36 miliardi di $ nel 2023, Starbucks Corporation è la più grande catena di caffetterie e roastary al mondo  con oltre 38.000 negozi,. di cui 16.000 negli USA e 8.000 in Cina, Starbucks è ora operativa anche sul mercato italiano dove a fine 2018 ha inaugurato il primo Reserve Roastery d’Europa a Milano, cui sono seguite altre aperture di caffetterie a Milano e in altre importanti città italiane.

+ INFO: investor.starbucks.com/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

16 − quattro =