0
Pinterest LinkedIn

Nelle ultime settimane da diverse fonti si vocifera che Starbucks, il gigante americano dei coffee shops, stia preprando il lancio in Europa di capsule di caffè espresso a proprio marchio, entrando così in diretta competizione con Nespresso, leader indiscusso in questo segmento di mercato. La notizia viene riporatata anche da Panorama che in un recente articolo dichiara che il lancio dovrebbe avvenire a breve termine. Va segnalato che Satrbucks nel novembre scorso ha lanciato sul mercato USA proprie capsule di caffè americano a marchio K-Cups, utilizzate per lo più nella propria catena di caffetterie.Nei primi due mesi dal lancio negli USA sono state vendute 100 milioni di confezioni K-Cups. In tempi brevissimi il lancio delle nuove capsule dovrebbe interessare anche il mercato canadese

Annuario Caffè Italia Coffitalia

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet CoffeeLe capsule K-Cups lanciate negli USA servono per la preparazione di caffè filtro allì’americana e fanno riferimento a macchine di estrazione fornite dalla Green Mountain Coffee Roaster (GMCR). Lo sbarco in Europa dovrebbe invece essere progettato con capsule per la preparazione di caffè espresso (così come fa Nespresso) e fare riferimento a nuove specifiche macchine di estrazione. Al riguardo il colosso americano ha di recente annunciato il lancio per il prossimo autunno, di “Verismo”, un nuovo sistema a capsule per l’espresso. Il mercato mondiale del caffè porzionato, secondo USA Today, vale oggi 8 miliardi di dollari, e, comunque, rappresenta il segmento in crescita più rapida a livello mondiale nel settore del caffè. StoricamEnte il mercato del caffè espresso porzionato ha visto la leadership indiscussa di Nespresso che ha registrato un giro d’affari 2011 di 3,5 miliardi di franchi svizzeri (con una crescita del 20% sul 2010). Di recente la multinazionale svizzera ha sofferto l’ingresso di nuove player che offrono delle capsule compatibili con le macchine Nespresso, ovviamente a prezzi più bassi di Nespresso. Tra questi alcune catene della moderna distribuzione , ma anche il gruppo Sara Leee e la società Ethical Coffee Company (questultima diretta da JeanPaul Gaillard, che in passato aveva gestito per dieci anni la Nespresso).

fonti: www.repubblica.it/supplementi/af/2012/03/12/villaggioglobale/012ilragno.htmlblog.panorama.it/economia/2012/03/09/nespresso-starbucks-e-la-guerra-delle-capsule-di-caffe/www.starbucks.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

1 × 4 =