Pinterest LinkedIn

Piccoli gesti quotidiani che possono fare la differenza, cominciando dal riciclo corretto dei materiali di scarto o inutilizzati. Sarà questo l’oggetto del talk di sabato 17 dicembre, che si terrà nel pop-up store di Swappie, in Ripa di Porta Ticinese 61.

 

 

Partner del talk Nespresso, pioniera e punto di riferimento nel settore del caffè porzionato di alta qualità, che con Swappie condivide la mission di contribuire a generare un impatto positivo sull’ambiente, con un percorso concreto di riciclo delle capsule di alluminio.

Al talk interverranno Elena Garbujo, Country Manager Italia di Swappie, e Silvia Totaro, Sustainability & Safety Health Environmental Manager di Nespresso Italiana, con la moderazione dell’influencer Greta Volpi. L’incontro sarà un’occasione per poter raccontare esempi di business di valore e sensibilizzare i consumatori rispetto alla scelta di brand che offrono prodotti di qualità rispettando il nostro Pianeta.

L’attenzione a pratiche aziendali sostenibili a basso impatto ambientale trascende infatti le categorie merceologiche di appartenenza e dimostra come un coinvolgimento attivo dei consumatori sia fondamentale per alimentare l’economia circolare. Per quanto riguarda Nespresso, si parlerà del progetto “Da Chicco a Chicco”, un sistema che permette il recupero e il riciclo delle capsule di caffè in alluminio esauste attraverso oltre 150 punti di raccolta presenti in più di 80 città italiane. Swappie, invece, dal 2016 sensibilizza i propri utenti sull’importanza di mettere in riciclo la tecnologia usata, per limitare la produzione di nuovi device e ridurre così le emissioni di CO2e: basti pensare che prolungare di un solo anno l’utilizzo di un cellulare significa diminuire di un terzo l’impatto che questo stesso ha in termini di CO2e rilasciata nel corso della propria vita.

 

 

Per raggiungere una sostenibilità a lungo termine è importante non solo scegliere un iPhone ricondizionato, ma anche vendere il proprio vecchio device o riciclarlo qualora non fosse possibile rigenerarlo. Da una recente ricerca Kantar[1] condotta da Swappie, sembra che gli italiani siano degli accumulatori seriali: solo il 12% degli intervistati ha venduto il proprio vecchio smartphone, mentre il 31% ammette di non avere intenzione di venderlo anche se non funziona correttamente.

I vecchi device sono una risorsa preziosa che non può restare ferma e inutilizzata nei nostri cassetti di casa. Riciclarli rappresenta un piccolo ma significativo gesto a sostegno dell’ambiente: all’interno del nostro pop-up store a Milano abbiamo l’obiettivo di raccogliere 50kg di smartphone da riciclare. È il momento giusto per svuotare i cassetti e rimettere in circolo risorse preziose” afferma Elena Garbujo, Country Manager Italia di Swappie.

Swappie e Nespresso sono entrambe aziende attente al raggiungimento di una sostenibilità a lungo termine: una trasformazione possibile solo grazie alla collaborazione dei consumatori, che attraverso delle piccole azioni quotidiane possono aiutarle a fare la differenza per il nostro Pianeta.

 

 

L’appuntamento è in Ripa di Porta Ticinese 61, a Milano, presso il pop-up store di Swappie alle ore 14:00 di sabato 17 dicembre 2022. Swappie invita gli ospiti a portare con sé il proprio vecchio device non funzionante e consegnarlo all’interno del pop-up, per contribuire alla raccolta di 50kg di smartphone da riciclare. Attraverso piccoli gesti e scelte responsabili si può avere un grande impatto sul nostro Pianeta: i materiali inutilizzati sono risorse preziose che possono e devono avere una seconda vita, a sostegno di una sostenibilità a lungo termine.

A proposito di Swappie

Swappie è il principale punto di riferimento online per l’acquisto e la vendita di smartphone ricondizionati. La sua mission è offrire alle persone un modo per aggiornare i propri smartphone che sia di alta qualità, conveniente e rispettoso dell’ambiente. Swappie opera attualmente in 15 paesi europei, tra cui Svezia, Italia e Germania. L’azienda è cresciuta fortemente nel 2021 con un fatturato di 195 milioni di euro e dalla sua fondazione nell’agosto 2016 a oggi, Swappie è diventata una delle aziende più innovative e in rapida crescita in Europa, espandendo il suo team a più di 1.000 persone e raccogliendo investimenti pari a 171 milioni di dollari (149 milioni di euro). Per maggiori informazioni, visitare il sito: www.swappie.com

A proposito di Nespresso

Nestlé Nespresso SA è pioniera e punto di riferimento per il caffè porzionato di altissima qualità. L’azienda lavora con più di 140.000 agricoltori in 18 paesi attraverso il suo Programma AAA Sustainable Quality™, per integrare le pratiche di sostenibilità nelle aziende agricole nei paesaggi circostanti. Lanciato nel 2003 in collaborazione con la ONG Rainforest Alliance, il programma aiuta a migliorare la resa e la qualità dei raccolti, assicurando una fornitura sostenibile di caffè di alta qualità e migliorando le condizioni di vita delle coltivatrici, dei coltivatori e delle loro comunità. Nel 2022, Nespresso ha ottenuto la certificazione B Corp™, unendosi a un movimento internazionale di 4.900 imprese che soddisfano gli elevati standard B Corp di responsabilità sociale, ambientale e di trasparenza. Con sede a Vevey, Svizzera, Nespresso opera in 81 Paesi e ha oltre 13.000 dipendenti. Nel 2021, ha gestito una rete globale di vendita al dettaglio di 802 boutique.

 

+ info: www.nespresso.com

 

[1] Metodologia§
Lo studio è stato condotto online da Marzo ad Aprile 2022, su un campione di circa 1000 individui della popolazione italiana tra i 18 e i 64 anni.

Scheda e news:
Nespresso Italiana

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

otto + 20 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina