Tag

Beer Lover

Browsing

Il 9 ottobre gli austriaci saranno chiamati alle urne e, ad aspettarli, oltre ai partiti tradizionali, troveranno anche il Partito della Birra (Bier Partei). Nato come movimento satirico, il loro motto è “Vivi e lascia vivere (tranne i bevitori di Radler)” e ha come obiettivo principale dell’agenda politica quello di “Aiutare chi ha meno talento nel bere”.

È anche quest’anno un’estate guidata dal gusto quella dei beer lover italiani che, a causa delle misure per il contenimento dell’emergenza pandemica, si sono riscoperti ancora una volta amanti di un turismo di prossimità e soprattutto enogastronomico, nel quale la birra ricopre un ruolo di primo piano. A testimoniarlo i dati: 6 amanti della birra su 10 manifestano un forte interesse per vacanze alla scoperta di eventi a tema birra e oltre 8 su 10 vorrebbero un evento ricorrente e celebrativo della “bionda più amata”.

Regione che vai, consumo di birra che trovi. Si può riassumere così il profilo dello stivale emerso dalla ricerca “Gli Italiani e la Birra” realizzata da AstraRicerche per AssoBirra, i cui risultati evidenziano come in ogni zona d’Italia ci siano modalità di consumo differenti. Se al Sud infatti la birra è la bevanda preferita per il consumo in famiglia, al Centro viene scelta per i momenti trascorsi con gli amici, mentre nelle regioni del Nord è spesso consumata all’aperitivo o durante le uscite a due con il proprio partner.

L’esperienza Warsteiner esaltata dalla creatività di giovani artisti con la promozione “Questa è Arte

Era il 1984 quando il visionario Andy Warhol rese immortale l’iconico bicchiere “Tulip” Warsteiner lanciato nel mercato negli anni ‘60. Da allora la relazione tra l’azienda tedesca e l’arte è sempre stata intensa e proficua, infatti ogni anno il brand sostiene con i suoi progetti i giovani artisti nel mondo.