Tag

Bracca

Browsing

Tradizione, artigianalità e paesaggio. Sono questi i tre valori della retro etichetta di un milione e mezzo di bottiglie in vetro da 1 litro di Acqua Minerale Bracca che dal mese di ottobre sono sulle tavole degli italiani. L’acqua che sgorga dalle fonti della Val Brembana torna così a sostenere un’iniziativa del territorio: “P-ART. Una pietra sopra l’altra”.

Amplificare il messaggio di solidarietà e responsabilità sociale” è questo l’obiettivo che Luca Bordogna, amministratore delegato del Gruppo Acque Minerali Bracca, si è posto in questi primi giorni del 2022 attraverso la personalizzazione delle retroetichette delle bottiglie Bracca da 1 litro a sostegno di Rise Together Foundation, la realtà nata nel 2020 che si propone di fornire il proprio supporto a bambini e giovani che necessitano di cure o terapie mediche altamente qualificate, ma economicamente inaccessibili, con l’obiettivo di migliorarne la crescita.

Il Gruppo Acque Minerali Bracca continua il suo impegno per la sostenibilità e la lotta agli sprechi come official water del progetto “Capire il cambiamento climatico” – Experience Exhibition, la mostra immersiva e interattiva dedicata al cambiamento del clima che trova nel Museo di Storia Naturale di Milano la cornice suggestiva per accogliere i visitatori fino al 26 maggio 2019 e da oggi condivide il messaggio della mostra con i propri consumatori attraverso 1.500.000 di bottiglie in vetro personalizzate per la causa acquistabili presso i rivenditori.

Il Gruppo Acque Minerali Bracca e Pineta celebra il 50° anniversario dell’Università degli Studi di Bergamo con la realizzazione di 4 milioni di retroetichette dedicate, che arriveranno sulle tavole degli italiani a partire dal 15 maggio. Il Gruppo è da sempre profondamente legato al suo territorio, e con questo progetto conferma il suo sostegno nelle occasioni di richiamo per la provincia di Bergamo. Non è la prima volta, infatti, che Bracca e Pineta promuovono iniziative simili, affiancando il nome a quello di altre importanti iniziative di alto profilo culturale.

Acqua Bracca diventa messaggera della salute. Per tutto il mese di aprile 2015, un milione di bottiglie di Acqua Bracca sono sulle tavole degli italiani rivestite dalla speciale retroetichetta dedicata a ALT – Associazione per la Lotta alla Trombosi e alle malattie cardiovascolari ONLUS che MERCOLEDÌ 15 APRILE organizza la 4°Giornata Nazionale per la Lotta alla Trombosi con eventi e incontri in tutta Italia dedicati a persone di tutte le età, bambini in prima fila.

Il Gruppo Bracca, uno dei principali produttori di acque minerali in Lombardia, ha chiuso positivamente l’esercizio 2012 mettendo a segno una incremento del +12,4% del fatturato che si è ora portato a ca. 30 mln. di euro. In termini di volumi l’azienda bergamasca, diretta dall’AD Luca Bordogna (cfr foto a lato) è riuscita produrre 265 milioni di bottiglie. L’obiettivo è di arrivare a 285 milioni di bottiglie nel corso del 2013. Le vendite del primo quadrimestre 2013 si sono incrementate del 9% per l’acqua e del 3% per le 12 varietà di bibite in bottiglie (5 milioni di vendite). E’ stato avviato un nuovo investimento allo stabilimento di Clusone che produce l’acqua Pineta: 3,5 milioni di euro per l’installazione di una nuova e moderna linea di produzione completamente automatizzata, che entrerà in attività a fine agosto. L’obiettivo è di raggiungere in pochi anni la quota di 350 milioni di bottiglie (vs i 160 milioni di 5 anni fa). Stanziati altri due milioni per l’allargamento dello stabilimento in Val Seriana. Vi saranno inoltre assunzioni per 4/5 nuovi dipendenti.