0
Pinterest LinkedIn

Un milione di retroetichette che ritraggono il Duomo di Milano e due milioni con quattro diversi primi piani sulle guglie della seconda chiesa più alta del mondo, che per i prossimi 3 mesi circoleranno nei vari formati delle bottiglie dell’Acqua Bracca. E’ il modo scelto dal Gruppo Bracca, azienda bergamasca leader nella produzione di acque minerali, per rendere omaggio a uno dei simboli del nostro Paese, il Duomo di Milano, e sostenere il progetto “Adotta una guglia”. L’iniziativa è promossa dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano per raccogliere le risorse necessarie a completare gli interventi di restauro delle 135 guglie del Duomo di Milano, tra i suoi elementi architettonici più fragili, che richiedono costanti cure e complessi interventi per essere in sicurezza e continuare a rendere unico il monumento simbolo della città di Milano.

Il Gruppo Bracca attraverso questa iniziativa conferma l’impegno a proseguire una storia, quella del Duomo di Milano, da sempre legata alla generosità di grandi famiglie ed illustri mecenati e a sostenere iniziative di valorizzazione delle eccellenze italiane. Sebbene sia la prima volta che il Gruppo Bracca rende omaggio con etichette personalizzate ad iniziative che hanno luogo fuori dai confini bergamaschi, l’azienda ha già dedicato etichette speciali a grandi eventi che hanno visto protagoniste scienza e cultura. Alla città di Bergamo, alle sue eccellenze e al suo territorio a cui l’azienda è fortemente legata, il Gruppo Bracca ha dedicato attenzione, sostenendo la mostra delle opere di Carlo Ceresa, il più importante artista bergamasco del Seicento, al Museo Bernareggi e alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo, BergamoScienza, la rassegna di divulgazione scientifica che con conferenze, spettacoli, mostre, laboratori e incontri con Premi Nobel e scienziati di fama internazionale richiama ogni anno a Bergamo appassionati da tutta Italia, e Pianeta GourMarte, manifestazione dedicata al meglio di quanto la Lombardia sa esprimere in fatto di produzione e cultura enogastronomica.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

INFOFLASH/BRACCA S.P.A.
Il marchio Bracca nasce nel 1907 e diventa subito sinonimo di garanzia e benessere, grazie alle sue acque purissime, che sgorgano nel cuore delle Prealpi orobiche. Un patrimonio naturale che il Gruppo Bracca negli anni si è impegnata a difendere e valorizzare. Il Gruppo riunisce al suo interno due aziende: Bracca Acque Minerali, con sede in Val Brembana, e Fonti Pineta, in alta Val Seriana, che insieme vantano un fatturato di 30 milioni di euro, una produzione di oltre 280 milioni di bottiglie e cinque linee di imbottigliamento tecnologicamente all’avanguardia, di cui due dedicate al vetro. In Val Brembana si imbottigliano la minerale Bracca Antica Fonte e due oligominerali a bassissimo contenuto di sodio, Bracca Nuova Fonte e Flavia, mentre in Val Seriana si producono i marchi Pineta e Presolana. L’Acqua Pineta, Nuova Fonte Bracca e Presolana sono state autorizzate dal Ministero della Salute come acqua dei bambini, in virtù della buona concentrazione di calcio e del bassissimo contenuto di sodio, fosfati e nitrati, che la rendono particolarmente idonea per essere usata nell’alimentazione del neonato e del lattante. Acqua Pineta e Acqua Presolana sono anche i primi marchi al mondo ad utilizzare il fardello invisibile, un imballaggio composto da due reggette dal peso di tre grammi al posto della plastica, con moltissimi vantaggi sia per l’ambiente, sia per il consumatore.

+INFO: www.fontebracca.it – Ufficio Stampa – Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano comunicazione@duomomilano.it – Ufficio Stampa Gruppo Bracca – Pineta Acque Minerali
emanuela.capitanio@dscitalia.netclaudia.rota@dscitalia.net

Birra Tripel Karmeliet - 7 generation, 3 grain, 1 recipe

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

dodici + nove =