Tag

Gruppo Végé

Browsing

Sono numeri squillanti quelli che il 2020 consegna a Gruppo VéGé. Fatto salvo l’impatto delle spese natalizie, infatti, il 2020 del primo Gruppo della Distribuzione Moderna nato in Italia dovrebbe chiudersi con il fatturato al consumo a quota 11,25 miliardi di Euro, con un incremento complessivo del 10,1% ed una crescita a parità di rete distributiva del +6,9% rispetto al 31 dicembre 2019, che costituisce una crescita nettamente superiore rispetto la media di settore (+4,2%).

Indiscusso protagonista del fermento che sta riplasmando il panorama della GDO in Italia e a livello europeo, Gruppo VéGé  annuncia la definizione di un nuovo accordo che dal primo gennaio 2019  andrà a rafforzare ulteriormente la compagine dei soci: l’ingresso di  Vega Società Cooperativa, azienda che opera in Veneto e Friuli Venezia Giulia attraverso una rete che conta oltre 400 punti  vendita tra superstore, supermercati, superette, negozi specializzati e negozi di vicinato.

Inizio d’anno spumeggiante per Gruppo VéGé, primo gruppo della Grande Distribuzione nato in Italia. Dal primo gennaio, infatti, è divenuto operativo l’accordo di collaborazione con Svive Spa, più conosciuta come Dolcitalia, gruppo leader nella distribuzione dolciaria che rappresenta circa il 30% dell’intero comparto con un fatturato aggregato che raggiunge i 290 milioni di euro. (Nella foto Nicola Mastromartino, presidente di Gruppo VéGé)

Gruppo VéGé, prima organizzazione della Grande Distribuzione nata in Italia, rafforza ulteriormente la propria presenza sul web presentando il nuovo sito consumer www.delizievege.it, dedicato all’universo della marca commerciale Delizie VéGé nel suo duplice ruolo di risposta alle esigenze quotidiane di qualità e convenienza del consumatore e di canale privilegiato per la strettissima relazione di vicinanza, fiducia e cordialità che lega i punti vendita con le insegne del Gruppo ai loro clienti.

L’evoluzione del gruppo Interdis è in realtà un ritorno al passato, a un’insegna, Gruppo VéGé, che ha scritto un pezzo importante di storia della distribuzione nel nostro Paese. Il passaggio del testimone da Interdis a VéGé ha per obiettivo quello di creare un’insegna di gruppo che faccia da marchio-ombrello alle insegne proprietarie di tutti gli associati. Negli obiettivi del management c’è la volontà di dare da subito al Gruppo un’identità forte e riconoscibile e un ruolo da protagonista, valorizzando i traguardi raggiunti da Interdis e, allo stesso tempo, accelerandone l’evoluzione per mezzo di una nuova struttura societaria, ridisegnata ad hoc, con l’integrazione di nuovi servizi, soprattutto nell’area digital e social.