Pinterest LinkedIn

Dal 7 all’ 11 aprile a Verona il banco d’assaggio dedicato al mondo degli spirits, alla sua 23a edizione. Nel 2010 i dati hanno confermato il momento favorevole ai liquori. Grappa & C. Tasting 2011 è il banco d’assaggio dedicato agli spirits in ogni loro accezione: grappe, amari, liquori. Il banco d’assagggio, nella galleria tra il pad. 10 e il pad. 11, fornisce ogni anno le tendenze sensoriali nel settore degli spirits.


“Al Grappa & C. Tasting del 2010, dal punto di vista dell’attraenza i liquori hanno avuto la meglio su tutti – ha commentato Luigi Odello, professore di Analisi sensoriale e presidente del Centro Studi Assaggiatori – Si tratta d’altronde di prodotti morbidi e di grande personalità, intriganti, piacevoli”. I dati del 2010 hanno confermato come i consumatori cerchino in generale la morbidezza e siano poco attratti da distillati e liquori troppo graffianti. “La morbidezza è naturalmente condizione necessaria ma non sufficiente – ha continuato Odello – la tendenza verso la complessità è netta, per questo nel 2010 sono andate bene le grappe elevate in legno, che quando fatte ad arte presentano aromi floreali, di frutta fresca e secca, di speziato”.

CHI È IL CENTRO STUDI ASSAGGIATORI
Il Centro Studi Assaggiatori è l’unità di ricerca sull’analisi sensoriale più avanzata e completa nel nostro paese. Fondato nel 1990, ogni anno compie migliaia di test sui consumatori per verificare la qualità percepita di prodotti e servizi. Collabora nella ricerca con università italiane e straniere. E’ editore del trimestrale L’Assaggio e dell’omonima collana di volumi dedicati all’analisi sensoriale.

+info: Centro Studi Assaggiatori Uff. stampa: Carlo Odello

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

16 − sette =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina