0
Pinterest LinkedIn

Per la prima volta nella storia del mercato mondiale del caffè il Vietnam è diventato il più grande esportatore a mondo di caffè verde. Secondo le ultime statistiche pubblicate dall’ ICO (International Coffee Organization), nel primo semestre 2012 il Vietnam (primo produttore asiatico e secondo al mondo) ha esportato 14,3 milioni di sacchi da 60 kili, sorpassando il Brasile, leader storico nella produzione e nell’esportazione del caffè, che nei primi 6 mesi del 2012 -secondo i dati ICO- ha esportato solo 12,6 milioni di sacchi di caffè verde. Vietnam e Brasile assieme assorbono oltre il 47% del totale caffè verde esportato nel mondo.


Annuario Caffè Italia Coffitalia

Tabella Esportazioni Caffè

Ricerca di Mercato Studio Competitive Data - Il mercato del caffè nei bar e pubblici esercizi in Italia nel 2011: ancora un calo a volume

Da ricordare che la situazione strutturale tra i due grandi paesi produttori ed esportatori è diversa:

-il Vietnam tende ad esportare quasi per intero la sua produzione (costituita da caffè Robusta), mentre i consumi interni restano del tutto marginali;

-il Brasile, invece, produce entrambe le tipologie di caffè (Arabica e Robusta) con larga prevalenza della tipologia Arabica ed, inoltre, sta sviluppando intensamente anche i consumi interni che tendono ormai ad assorbire quasi la metà dell’intera produzione. In realtà il Brasile si appresta a diventare presto anche il principale paese consumatore di caffè al mondo, superando il mercato USA. storico leader nei consumi di caffè.

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

tredici + sette =