Pinterest LinkedIn

I numeri non mentono mai, per raccontare la settimana di Partesa for Wine andata in archivio a Milano basta dare qualche dato che si commenta da solo. Più di 2.000 visitatori, 1.000 bottiglie stappate, oltre 350 etichette di 60 produttori italiani ed europei, 50 vini degustati in 6 masterclass esclusive, decine di post, hashtag e condivisioni sulla nuova pagina @PartesaForWine.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web


 

Wine Cube – A Great Experience”, l’evento ideato da Partesa il 10 e 11 ottobre allo Spazio Antologico di Milano, una due giorni di livello cha ha consentito ai professionisti del fuoricasa di vivere l’esperienza vino, tra degustazione, formazione e comunicazione. Un format che ha visto il ritorno di Partesa ai grandi eventi in presenza, che ha creato occasioni di condivisione, dialogo, incontro e di business tra operatori, esperti e produttori vinicoli.

Alessandro Rossi, National Category Manager Wine Partesa

Questo evento che ha segnato il ritorno in presenza di Partesa for Wine, un momento per presentare le nuove aziende entrate in catalogo, assaggiare le nuove annate e soprattutto l’occasione per stare insieme e confrontarsi davanti a un calice di vino per incontrare i produttori partner italiani e stranieri, i nostri esperti e Wine Specialist e gli opinion leader del settore, scoprire oltre 350 etichette che fanno parte del nostro portfolio vini e approfondire le proprie conoscenze con le masterclass – il commento di Alessandro Rossi, National Category Manager Wine Partesa – Il nostro obiettivo è quello di continuare a crescere in Italia per consolidare la leadership nel comparto ho.re.ca e rappresentare in esclusiva aziende vitivinicole del panorama italiano. Un’esperienza unica che anche i wine lovers hanno potuto vivere attraverso la piattaforma Partesa for Wine e il nostro nuovo profilo Instagram”.

Partesa all’ombra della Madonnina ha visto anche la partnership per il terzo anno consecutivo con la Milano Wine Week, culminata il 13 e il 14 ottobre con la presentazione di WunderGlass, la nuova linea Premium di calici di Partesa, tra i più leggeri al mondo solo 100 grammi. Bicchieri pensati appositamente per l’alta ristorazione, progettati in collaborazione con il Best Sommelier of the World WSA 2018 Eros Teboni e realizzati da Sophienwald in esclusiva per Partesa, testati durante le masterclass dedicate a due top wine francesi. I rossi di Bordeaux con Olivier Cuvelier, titolare di H. Cuvelier & Fils, che ha guidato i partecipanti alla scoperta di 6 pregiati vini della rinomata azienda familiare nata a Lille nel 1804 e gli Champagne con Eric Taillet, che ha condotto la degustazione di 5 tra le sue produzioni più raffinate, nate da oltre 4 ettari piantati a Meunier nella valle di Beval, zona settentrionale della Vallè de la Marne.

INFO www.partesa.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

1 × 2 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina