Pinterest LinkedIn

Londra ospiterà il prossimo Global Dairy Congress il 21-22 giugno, con il tema “Reimagining Dairy”. Il programma includerà molte delle principali aziende lattiero-casearie del mondo, come Danone, Lactalis, Meiji, Nestlé, Valio, Vinamilk e Yili.

 

Contatti email Aziende Beverage And Food Distribuzione Ingrosso Alimentari Banchedati CSV Excel

 

Ci sarà anche una forte rappresentanza di pionieri nella fermentazione animal-free, cell-based e di precisione, come Better Dairy, Change Foods, Daisy Lab, Helaina, Imagindairy, Standing Ovation e Turtle Tree.

Gli sviluppi del mercato e delle politiche saranno coperti da Circana, Dairy UK, Kantar Worldpanel, Rabobank e US Dairy Export Council.

Altri punti salienti includono i FoodBev World Dairy Innovation Awards durante una cena di gala del settore e un contributo del presidente della International Dairy Federation Piercristiano Brazzale.

Il Congresso è supportato dai marchi Platinum sponsor Yili Satine e AMBPOMIAL, Silver sponsor Vinamilk e Bronze sponsor ColloidTek. Si svolge in associazione con FoodBev Media.

L’innovazione nel settore lattiero-caseario è ora più dinamica che mai“, ha commentato Richard Hall, presidente della consulenza specializzata e organizzatore di eventi Zenith Global. “Dopo tutta l’attenzione prestata ai prodotti a base vegetale, quest’anno ci concentreremo sui veri prodotti lattiero-caseari di vacca e prodotti lattiero-caseari equivalenti senza mucche. Riteniamo di avere il programma più forte dell’anno, rivolto a qualsiasi produttore, fornitore, cliente o consulente che cerchi una scorciatoia per conoscere tutti gli ultimi sviluppi e le loro prospettive“.

 

+ info: www.zenithglobal.com/events

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × 1 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina