Pinterest LinkedIn

L’accordo di sponsorizzazione e co-marketing – da luglio 2015 a giugno 2018 – prevede per Fiuggi la qualifica di “Advertising Partner” e “Official Water”, ed è basato anche sul comune interesse per i mercati internazionali e in particolare per quello degli Stati Uniti, dove Fiuggi è presente da quasi cento anni. La prima squadra della Roma utilizzerà Acqua Fiuggi, durante gli allenamenti e in occasione delle partite casalinghe.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

Il marchio Fiuggi, che rappresenta anche le Terme e il sistema turistico della Città, avrà quindi visibilità presso il centro di Trigoria e all’interno dello Stadio Olimpico, nelle aree di ospitalità e sul campo durante le partite del Campionato di serie A e della Coppa Italia. La partnership prevede anche l’implementazione di una operazione di Co-Branding che darà a Acqua e Terme Fiuggi S.p.A. la possibilità di commercializzare acqua minerale con il logo A.S.Roma. I prodotti realizzati sulla base di questo accordo saranno presentati nel corso delle prossime settimane.

+INFO: www.asroma.it/it/notizie/fiuggi_affiancher_lattivit_dellas_roma_per_le_prossime_tre_stagioni/

 

INFOFLASH/ACQUA FIUGGI

La tradizione plurisecolare dell’utilizzo terapeutico delle acque di Fiuggi è nota in tutto in mondo e affonda le sue radici in epoca romana. Ma la notorietà arriva quando Papa Bonifacio VIII, affetto da calcolosi renale, viene guarito grazie ad essa. Siamo alla fine del XIII secolo e da allora non è mai venuto meno l’interessamento all’efficacia delle acque di Fiuggi, che porterà anche Michelangelo a farne uso per placare il suo “mal della pietra”, come allora veniva definito. Altri personaggi famosi in epoca più recente si sono curati con successo bevendo acqua Fiuggi da Papa Pio X a Giovanni Giolitti, da Benedetto Croce ad Alcide De Gasperi. Si tratta di acque oligominerali fredde che sgorgano ad una temperatura alla sorgente di 12,4° C e che vengono utilizzate sia per la mescita presso gli stabilimenti termali, sia per l’imbottigliamento. L’espressione “acqua che rompe la pietra”, usata da Michelangelo su basi squisitamente empiriche, trova oggi una solida spiegazione scientifica. Infatti l’acqua di Fiuggi non è un’acqua oligominerale uguale a tante altre, ma presenta caratteristiche uniche che vanno bene oltre le pur considerevoli proprietà diuretiche. L’imbottigliamento e la conservazione dell’acqua oligominerale di Fiuggi non incidono in alcun modo sulla composizione chimica e sulle proprietà terapeutiche di quest’acqua veramente unica.

 

+info azienda & prodotto: www.acquafiuggi.cominfo@acquafiuggi.eu

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Acqua RED Coralba Superfrizzante. Un’acqua da “Ape”!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina