Pinterest LinkedIn

Sette produttori di birra: Menabrea, Radeberger, Heineken, Theresianer, Birra Castello, Carlsberg, Peroni, insieme a oltre duecento distributori di bevande e i loro clienti, tutti uniti per promuovere la birra chiara venduta alla spina e contestualmente raccogliere fondi a favore della Fondazione A.R.M.R. (Aiuti alla Ricerca Malattie Rare). L’iniziativa avrà corso nei mesi di luglio ed agosto nei locali aderenti all’iniziativa.

BdC-locandina

Si chiama La Birra del Cuore, ed è un’iniziativa benefica ideata e organizzata da ADHOR (Associazione Le Donne dell’Horeca) che vede partecipe tutta la filiera del mercato Ho.Re.Ca. italiano. Nel progetto, oltre ai produttori birrai aderenti, un ruolo fondamentale è assegnato ai distributori di bevande che avranno il compito di veicolare, come dei veri e propri ambasciatori di cultura birraia e di solidarietà, la birra chiara alla spina presso i locali clienti: birrerie, pub, pizzerie.

I locali che aderiranno alla speciale iniziativa acquistando i fusti de “La Birra del Cuore” caratterizzeranno il loro come “locale solidale” esponendo la locandina e altri visual comunicativi, nello specifico l’impianto spina che erogherà la birra/brand aderente all’iniziativa sarà contraddistinto da uno speciale collarino con il logo de La Birra del Cuore. In occasione della campagna solidale, nei mesi di luglio e di agosto, verrà stampato e divulgato presso i locali aderenti un vademecum sulla perfetta spillatura della birra, modalità e suggerimenti per elevare la cultura di prodotto e garantire ai clienti la massima qualità di servizio e di prodotto.

La Birra del Cuore è stata ideata e organizzata da ADHOR, Associazione le Donne dell’Horeca associazione che fa parte della Federazione dei Distributori di Bevande Italgrob, associata a Confindustria. Etica, cultura, solidarietà sono i dettami di ADHOR che fra l’altro ha lo scopo di promuovere la carta delle pari opportunità nonché il ruolo della donna ad ogni livello della filiera Ho.Re.Ca. L’associazione è presieduta dalla Signora Paola Giacchero, amministratore della Bevingros, società di distribuzione bevande di Alessandria che, a proposito de La Birra del Cuore ha dichiarato: «Con questa iniziativa ADHOR intende offrire un tangibile esempio di come è possibile, anche attraverso un’attività commerciale, valorizzare etica e socialità. Voglio sin d’ora ringraziare i sette produttori di birra che hanno con entusiasmo e particolare sensibilità offerto la loro disponibilità, i direttori dei consorzi federati per l’impegno che hanno profuso nella raccolta delle adesioni e, soprattutto, colgo l’occasione per lanciare un appello ai miei colleghi distributori ad aderire all’iniziativa: sono certa che sapremo farci valere, perché in ogni distributore, oltre che l’amore per il proprio lavoro, batte di certo un cuore solidale».

 

 

+Info:
www.adhor.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

4 × cinque =