Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 891 letture

Allarme Cirò: l’appello dei Vignaioli Calabresi alle Istituzioni

Allarme Calabria Cirò Boys Vignaioli Calabresi Cirò Appello Istituzioni Cirò Revolution Vini Cirò

Appello Vini Cirò Cirò Revolution Calabresi Allarme Cirò Boys Istituzioni Calabria Vignaioli Cirò

Cirò Boys, oppure Cirò Revolution. Il senso non cambia, negli ultimi anni i viticoltori della zona del Cirò in Calabria sono stati capaci di far rinascere un territorio e destare l’interesse del mondo del vino, grazie a un’alta qualità dei prodotti e con uno stile sempre più riconoscibile. Un territorio che in questo periodo sta soffrendo, come dimostra l’allarme lanciato in rete da otto vignaioli calabresi con le loro cantine. Un appello alle istituzioni, un grido di allarme per mettere luce su una situazione che secondo loro non è niente di straordinario. Una richiesta di aiuto lanciata via social e fatta arrivare direttamente alle istituzioni, ecco qui il testo integrale che sta circolando in rete.

Nel mese di ottobre 2018 più di 800 mm di pioggia sono caduti sul territorio cirotano. I danni conseguenti sono stati ingenti Vigneti alluvionati e rasi al suolo dall’esondazione dei torrenti; tutte le strade poderali in condizioni pietose, alcune completamente franate; briglie e opere di contenimento dei torrenti distrutte; la strada provinciale 12 (Cirò M.- Melissa) chiusa al traffico perché franata in due punti, isolando di fatto il comune di Melissa. Gli eventi meteo certamente sono stati eccezionali, ma le cause del dissesto idrogeologico non sono da imputare solo a Madre Natura. Lo stato attuale delle campagne cirotane sono l’epilogo di una storia che corrisponde ad anni di abbandono e incuria, senza il minimo intervento di manutenzione ordinaria, su opere realizzate più di 50 anni fa!

È arrivato il momento che il comparto vitivinicolo del Comprensorio Cirotano lanci il suo grido di rabbia e disperazione; perché è paradossale che soprattutto gli enti locali, lascino in balia degli eventi le aziende del più importante distretto vitivinicolo calabrese, unico ed ultimo vanto di questo territorio. Se è vero che il comparto vitivinicolo regge l’economia di questo territorio, se è vero che le vigne rappresentano una risorsa paesaggistica, sociale e culturale, allora non è più ammissibile il silenzio e l’apatia delle istituzioni di fronte alla prospettiva che molte piccole aziende chiuderanno ed i vigneti, già da decenni al limite della sostenibilità economica, saranno abbandonati. Un silenzio che lascia basiti per quanto è chiaro che al declino della viticoltura cirotana corrisponderà l’inesorabile fine economica e sociale di questo territorio. Perchè finita la risorsa viticoltura non esiste altro. È necessario risolvere l’emergenza, visto che a breve si ricomincia con i lavori in vigna, chiediamo però ai Comuni e agli altri Enti preposti di andare oltre l’emergenza, di dare il giusto peso all’importanza economica e sociale della vitivinicoltura del cirotano. L’invito rivolto a tutti i viticoltori è di far sentire la propria voce, per non scomparire nell’indifferenza generale, per dire alle istituzioni che DEVONO interessarsi alle sorti delle vigne del Cirò, alle sorti del Cirò. Basta fare il proprio dovere.
Niente di più. Niente di straordinario!

Cataldo Calabretta, Francesco De Franco, Mariangela Parrilla, Assunta Dell’Aquila, Sergio Arcuri, Francesco Fezzigna, Vincenzo e Francesco Scilanga, Cristian Vumbaca e Francesco Scala

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vignaioli Calabresi Appello Allarme Cirò Boys Calabria Cirò Istituzioni Vini Cirò Cirò Revolution


ARTICOLI COLLEGATI:

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – Soffia lo “Zefiro” di F. Lubieri

I protagonisti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional – Soffia lo “Zefiro” di F. Lubieri

16/03/2019 - Ultime puntate della lunga serie di interviste dedicata da Beverfood.com al Concorso Nazionale di A.B.I. Professional, in programma al “Park Hotel ai Cappuccini” di Gubbi...

Expo Vending Sud: a maggio l’VIII Edizione per gli operatori di Calabria, Sicilia e Malta 

Expo Vending Sud: a maggio l’VIII Edizione per gli operatori di Calabria, Sicilia e Malta 

27/02/2019 - L’ottava edizione dell’appuntamento fieristico biennale dedicato ai professionisti della Distribuzione Automatica di Sicilia, Calabria e Malta, in programma dal 24 al 26 ...

“Io, maestro del bancone da bar di A.B.I. Professional”: intervista a Sandro Laugelli

“Io, maestro del bancone da bar di A.B.I. Professional”: intervista a Sandro Laugelli

21/01/2019 - Consigliere Nazionale di A.B.I. Professional (Associazione Barmen Italiani), nonché tra i più riconosciuti bartender del Sud Italia, Sandro Laugelli ha sicuramente una st...

Boschi in foto: scatta e partecipa al contest di Mangiatorella

Boschi in foto: scatta e partecipa al contest di Mangiatorella

19/07/2018 - Il 1 giugno 2018 ha preso il via Boschi in foto, il contest naturalistico di Mangiatorella dedicato ai boschi incontaminati e a chi ama la fotografia e la natura. Per pa...

Cedral Tassoni dà il via alla prima campagna in Calabria

Cedral Tassoni dà il via alla prima campagna in Calabria

04/05/2018 - Prenderà avvio a metà maggio il ricco flight di investimenti che porteranno la storica Cedrata ad approdare in una massiccia campagna di affissioni in tutta la Calabria. ...

Jefferson Amaro Importante trionfa ai World’s Best Liqueur

Jefferson Amaro Importante trionfa ai World’s Best Liqueur

21/04/2018 - “Quando ho saputo della vittoria del premio intorno alle 12.00 del 20 aprile mi sono davvero emozionato, tant’è che ho pianto sino alle 15.30 dalla gioia”. Ivano Trombino...

BIT 2017: viaggio nel turismo enogastronomico

BIT 2017: viaggio nel turismo enogastronomico

03/04/2017 - Si è alzato il sipario domenica 2 aprile sulla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Tre lettere con un unico denominatore, il viaggio, grande protagonista sino al 4 ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

17 − 16 =