Pinterest LinkedIn

Il gruppo Coca Cola HBC, una delle principali società di imbottigliamento dei prodotti Coca-Cola Company, operativa in molti mercati europei, tra cui l’Italia, ha chiuso il bilancio 2020 con ricavi pari a 6.132 Milioni € contro 7.026 Milioni € del 2019, con un calo del 12,7% risentendo negativamente degli avvenimenti pandemici che hanno colpito in particolare i consumi Horeca.

 

 

Il calo è stato più contenuto (-5,7%) a livello di volumi che si sono portati a 2.137 milioni di casse (12,1 miliardi di litri) contro 2.264 milioni (12,9 miliardi litri) del 2019, ma con un deciso calo (-7,5%) dei ricavi medi per unità di volume, dovuto alla forte perdita dei volumi in confezioni monodose, tipiche dei canali horeca. È diminuito anche l’utile netto portandosi a 415 Milioni di euro contro 488 Milioni del 2019, con un calo del 14,9%, ma il CDA, molto ottimisticamente, propone un dividendo ordinario di € 0,64 per azione, in aumento del + 3,2% anno su anno.

 

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

 

Zoran Bogdanovic CEO di Coca ‑ Cola Hbc Ag si è così espresso: “I numeri dell’esercizio 2020 dimostrano la resilienza duratura dei nostri margini. Sono orgoglioso della velocità, flessibilità e cura con cui le nostre persone hanno risposto alla pandemia e dei risultati che abbiamo raggiunto. Sebbene le prospettive economiche rimangano incerte, siamo chiari sull’opportunità e la direzione per la nostra attività e stiamo investendo per rafforzare le nostre capacità che guideranno la nostra performance a lungo termine, sostenuta da ulteriori progressi sulla sostenibilità. Guardando al 2021, continueremo ad adattarci rapidamente in un mercato dinamico e collaborare con i nostri clienti per guidare una forte ripresa dei ricavi, insieme a un piccolo aumento del margine EBIT”.

 

Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

 

L’andamento dei volumi di vendita è stato positivo per le bibite gassate e ancor di più per gli energy drink, mentre per le altre categorie di prodotti si rilevano significative perdite di volume. In particolare, I volumi delle bibite gassate sono cresciuti dello 0,2%, con prestazioni migliori per le varianti senza zucchero. I volumi di energy drink sono cresciuti del 17,9%. La crescita di Monster ha superato la categoria ma vanno segnalati anche gli incoraggianti contributi di Coca-Cola Energy nel segmento premium e di Predator nel segmento abbordabile.

 

GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

 

I volumi d’acqua confezionata sono diminuiti di ben il 19,7%, con livelli di calo simili in tutti e tre i segmenti. La forte perdita in questa categoria è dovuta al fatto che la società vende proporzionalmente più acqua nel canale fuori casa rispetto alle bevande gassate. I volumi dei succhi sono diminuiti del 7,9% a parità di perimetro.  Il volume del tè pronto da bere è diminuito del 20,2%. I volumi dei Premium Spirits sono diminuiti dell’11,1%, anche in considerazione del fatto che i Premium Spirits hanno la più alta esposizione nei canali out-of-home.

 

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

 

Con riguardo al mercato italiano i volumi di vendite hanno accusato maggiori perdite rispetto alla media degli altri mercati con un calo dei volumi pari a -13,9%. Va sottolineato che l’Italia è stato il primo dei mercati a entrare in lockdown all’inizio dell’anno con un’elevata esposizione al canale out-of-home.

COCA ‑ COLA HBC GROUP

Coca-Cola HBC, con sede in Svizzera, è un gruppo orientato alla crescita e partner strategico per l’imbottigliamento di The Coca-Cola Company.  Il gruppo serve, direttamente e assieme ai propri clienti rivenditori, oltre 600 milioni di consumatori in un’ampia area geografica di 28 paesi in 3 continenti. Si estende dalla costa occidentale dell’Irlanda alla costa del Pacifico della Russia; dal Nord Europa all’Europa balcanica e mediterranea (Italia compresa), fino al mercato africano della Nigeria.  Il portafoglio prodotti è uno dei più forti, ampi e flessibili nel settore delle bevande e offre marchi di partner leader nel consumo di bevande gassate, succhi di frutta, acqua, sport, & energy drink, tè freddo, caffè e alcune categorie di alcolici premium. Questi marchi includono Coca-Cola, Coca-Cola Zero, Schweppes, Kinley, Royal Bliss, Costa Coffee, Valser, Romerquelle, Fanta, Sprite, Con 6,1 miliardi di euro di fatturato e oltre 27.000 dipendenti, Coca-Cola HBC è classificata tra i migliori performer di sostenibilità. Coca-Cola HBC ha una quotazione premium alla Borsa di Londra (LSE: CCH) ed è quotata alla Borsa di Atene (ATHEX: EEE).

 

+info: www.coca-colahellenic.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

sedici − dieci =