Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Heineken, il secondo più grande gruppo brassicolo al mondo, ha chiuso il 2021 con Ricavi pari a 21,9 miliardi di €, contro i ca. 20 Miliardi € nel 2020. Il gruppo è in crescita del 12% rispetto al precedente esercizio, realizzando utili netti per 3,3 Miliardi di € (nel 2020 il bilancio si era chiuso con una perdita netta di 204 Milioni di € a causa della pandemia).

Dolf Van Den Brink Presidente CDA e Ceo: “Nel 2021 abbiamo ottenuto una serie di risultati importanti in un ambiente stimolante e in rapida evoluzione. Abbiamo fatto un grande passo avanti verso il recupero ai livelli pre-pandemia e in parte andando oltre. Sono lieto del grande slancio del marchio premium Heineken, del rinnovamento del nostro portafoglio prodotti, dell’accelerazione della nostra trasformazione digitale e di come stiamo rafforzando la nostra presenza con l’acquisizione di United Breweries in India e delle nostre intenzioni annunciate per l’Africa meridionale (acquisizione controllo di Distell e Namibia Breweries). Abbiamo alzato il livello di sostenibilità e responsabilità e stiamo facendo grandi passi avanti nel dimensionare correttamente la nostra base di costi. Guardando al futuro, sebbene la velocità di ripresa rimanga incerta e affrontiamo sfide inflazionistiche significative, siamo incoraggiati dalla buona performance della nostra attività e da come il programma EverGreen sta prendendo forma. Questo mi dà fiducia che siamo sulla buona strada per fornire una crescita superiore ed equilibrata per guidare la creazione di valore sostenibile a lungo termine”.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

VOLUMI DI VENDITA

Il volume della birra prodotta è cresciuto organicamente del 4,6% su base annua anno ed ora supera i 231 Milioni di hl, consolidando così la seconda posizione nella classifica dei grandi gruppi birrari nel mondo. L’ambizione di crescita si basa sulla creazione di un’impronta geografica favorevole, sui forti marchi di birra premium, comprese le varianti analcoliche e sullo sviluppo di proposte vincenti di bevande in segmenti in rapida crescita.

LA PREMIUMIZZAZIONE

Il gruppo ha accelerato la premiumizzazione su larga scala attraverso il proprio portafoglio di marchi internazionali, integrando Heineken nell’affrontare le esigenze specifiche dei consumatori. Il volume della birra premium è cresciuto del 10%, sovraperformando il portafoglio nella maggior parte dei mercati e rappresenta oltre il 60% della crescita organica totale del volume della birra nel 2021. La crescita del premium è guidata da Heineken, in aumento del 17,4%, in modo significativo sovraperformando il mercato totale della birra. La crescita è stata ampia con oltre 60 mercati in crescita a due cifre nel 2021. L’eccezionale crescita di Heineken Original è stata ulteriormente supportata dalle ottime prestazioni delle sue estensioni di linea. Heineken Silver ha più che raddoppiato il proprio volume, trainato dalle ottime performance in Cina e Vietnam. Basandosi su questo successo, il gruppo lancerà Heineken Silver a livello internazionale per raggiungere più di 20 mercati nel 2022.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

SCELTA PIONIERISTICA SUI LOW & NO-ALCOHOL

“I consumatori sono sempre più alla ricerca di una sana idratazione e di un gustoso rinfresco per adulti con una gradazione alcolica inferiore o nulla da gustare in ogni occasione. Soddisfacendo questa esigenza dei consumatori, il nostro portafoglio Low & No-Alcohol (LONO) è cresciuto di oltre il 10%, raggiungendo 15,4 milioni di ettolitri (2020: 14,0 milioni). Abbiamo rafforzato la nostra leadership globale nel segmento degli analcolici con la crescita dei low-teens del nostro portafoglio, guidati da Heineken 0.0 e Maltina in Nigeria. Heineken 0.0, il più grande marchio di birra analcolica al mondo, è cresciuto con una performance eccezionale nella regione delle Americhe. Heineken 0.0 è stato ora introdotto in più di 100 mercati. Stiamo rapidamente testando altre alternative analcoliche; ad esempio, abbiamo lanciato Desperados Virgin 0.0, portando l’atmosfera di Desperados in ogni occasione, senza alcol.”

ESPANDERSI OLTRE LA BIRRA

“Miriamo ad estendere il nostro portafoglio di prodotti oltre la birra per raggiungere una gamma di esigenze dei consumatori, compresi i segmenti in rapida crescita amati dai giovani consumatori. Desperados ha continuato il suo slancio ed è cresciuto negli adolescenti, guidato dai suoi mercati principali in Europa, in particolare in Francia, e dall’espansione di successo in Africa con i lanci in Nigeria e Costa d’Avorio. Il marchio ha lanciato la sua nuova piattaforma creativa Go Desperados, progettata per catturare l’essenza del marchio, invitando le persone a provare cose nuove e versare qualcosa di insolito nelle loro vite. Nel Regno Unito, il volume del sidro è diminuito di una cifra media, a causa della chiusura dei pub nella prima metà dell’anno. Continuiamo a sperimentare in diversi mercati nella categoria Hard Seltzer, ad esempio con Amstel Ultra Hard Seltzer in Messico, Dos Equis Ranch Water negli Stati Uniti, Doctor Diesel Hard Seltzer Lemonade in Russia e Pure Piraña in Europa, Messico e Nuova Zelanda”.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2021 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

 

MERGER & ACQUISITION

Il gruppo continua a sviluppare ed espandere la propria presenza geografica e di portafoglio per creare un vantaggio di crescita sostenibile a lungo termine. Il 29 luglio 2021 HEINEKEN ha ottenuto il controllo di United Breweries Limited (UBL) in India. UBL è ora una delle principali società operative di HEINEKEN e Kingfisher uno dei primi cinque marchi globali con un’interessante opportunità di crescita a lungo termine. L’integrazione di UBL procede come previsto. Il 15 novembre 2021, HEINEKEN ha annunciato di aver stipulato un accordo di attuazione con Distell Group Holdings Limited (“Distell”), Namibia Breweries Limited (“NBL”) e Ohlthaver & List Group of Companies per integrare le rispettive attività rilevanti per creare un campione regionale di bevande per l’Africa meridionale.

 

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

 

DICHIARAZIONI DI PROSPETTIVA

“Abbiamo lanciato la nostra strategia EverGreen nel febbraio 2021 per rendere la nostra attività a prova di futuro e offrire una crescita superiore ed equilibrata per una creazione di valore sostenibile a lungo termine. Ciò richiede di navigare costantemente nella trasformazione a lungo termine con la consegna finanziaria a breve termine in circostanze esterne in rapida evoluzione. Siamo incoraggiati dai progressi compiuti, testimoniati dalla forte performance della nostra attività nel 2021 e da come EverGreen sta prendendo forma. Nel 2022 continueremo a navigare in un ambiente incerto e prevediamo che il COVID-19 avrà ancora un impatto sui ricavi. I nostri piani presuppongono che i mercati dell’APAC si riprendano progressivamente durante l’anno, ma la piena ripresa dell’on-trade in Europa potrebbe richiedere più tempo. Nel complesso, prevediamo un miglioramento sequenziale da stabile a modesto del margine di profitto operativo (beia) nel 2022. Pur continuando a puntare al 17% del margine operativo (beia) nel 2023 e a una leva operativa oltre, vi è una maggiore incertezza dato il costo economico e di input attuale e in evoluzione circostanze. Pertanto, aggiorneremo le linee guida del 2023 nel corso dell’anno”

HEINEKEN

HEINEKEN è il produttore di birra più internazionale del mondo. È il principale sviluppatore e distributore di marchi premium di birra e sidro. Guidato dal marchio Heineken®, il Gruppo ha un portafoglio di oltre 300 birre e sidri internazionali, regionali, locali e speciali Attraverso “Brewing a Better World”, la sostenibilità è incorporata nel business. HEINEKEN ha un’impronta geografica ben bilanciata con posizioni di leadership sia nei mercati sviluppati che in quelli in via di sviluppo. Impiega più di 80.000 dipendenti e gestisce birrifici, malterie, stabilimenti di produzione di sidro e altri impianti di produzione in più di 70 paesi. Il gruppo è il secondo più grande produttore di birra al mondo con un giro d’affari 2021 di 21,9 miliardi di euro ed un volume di birre prodotte pari a 231 milioni di hl/anno. Il gruppo è operativo, in posizioni di leadership, anche sul mercato italiano attraverso la controllata Heineken Italia che commercializza più di 6 milioni di hl di birra con un ampio portafoglio di marche tra cui le italiane Moretti, Dreher e Ichnusa, i marchi internazionali Heineken e Amstel e numerosi marchi importati da altre aziende del gruppo.

+info: www.theheinekencompany.comwww.heinekenitalia.it

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina