Pinterest LinkedIn

Doppio appuntamento londinese quest’anno per Birra Moretti. Il primo è fissato per domenica 28 aprile, all’edizione 2013 di Identità London. Qui, per l’occasione, sarà presentato uno speciale menù composto da sette piatti, tra cui La Mitica Carbonara di Luciano Monosilio – abbinata a Birra Moretti – e Il Gran Buffet di Dolci – dei fratelli Enrico e Roberto Cerea – in abbinamento a Birra Moretti La Rossa. A fare da cornice all’evento The Georgian Restaurant, al quarto piano dei grandi magazzini Harrods (87–135 Brompton Road, Knightsbridge), da sempre meta cult per lo shopping nella capitale inglese e ora tempio delle eccellenze gastronomiche made in Italy. Lunch of a Lifetime, il Pranzo di una vita. Questo il titolo del memorabile appuntamento con cui Identità Golose – il congresso italiano dedicato alla cucina d’autore – di cui Birra Moretti è main sponsor, sbarca nella capitale inglese portando con sé il meglio dell’italianità a tavola. Una festa all’insegna della convivialità, una celebrazione della tradizione culinaria italiana e dell’eccellenza dell’Italian Style, vero e genuino, di cui Birra Moretti è portavoce anche nel Regno Unito.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2022 Beverfood.com con schede di tutte oltre 1700 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2022 con tutti i marchi di birra

Protagonisti di Lunch of a Lifetime sono 7 dei più importanti Chef italiani (insieme collezionano ben 13 stelle Michelin) – Massimo Bottura, Enrico e Roberto Cerea, Carlo Cracco, Gennaro Esposito, Luciano Monosilio e Davide Scabin – che, simbolicamente uniti, hanno ideato, in esclusiva per gli ospiti dell’evento, un menù completo che ripercorre gusti e sapori tipici del nostro Paese. Protagoniste, come detto, anche Birra Moretti e Birra Moretti La Rossa, proposte in abbinamento rispettivamente al primo piatto di Monosilio e ai dessert dei fratelli Cerea. A Nigel Barden, giornalista della BBC e a Paolo Marchi, ideatore di Identità Golose, il compito di illustrare, insieme agli Chef, i principi e le ‘regole del mestiere’ che hanno ispirato i piatti del menù e gli abbinamenti tra birra e alta cucina. Il giorno successivo, lunedì 29 aprile, presso la storica Guildhall di Londra, si terrà la cerimonia di premiazione di The World’s 50 Best Restaurants 2013. L’iniziativa, nata nel 2002 su impulso del magazine britannico Restaurants, e di cui Birra Moretti è partner per il terzo anno consecutivo, ha l’obiettivo di stilare ogni anno la classifica dei 50 migliori ristoranti del panorama gastronomico mondiale, selezionati da un panel internazionale – una vera Academy – composto da oltre 800 membri tra gastronomi, chef e critici gastronomici provenienti da ben 27 Paesi.
Nel corso dell’evento sarà resa nota anche la shortlist dei finalisti al premio Best Emerging Italian Restaurant, il riconoscimento promosso da Birra Moretti e Restaurant che, per il secondo anno, sarà assegnato ai 5 migliori ristoranti – uno per Continente – che si sono distinti sia per aver esportato nel mondo l’arte culinaria del Belpaese sia per aver diffuso quel piacere dello stare a tavola che da sempre connota la cultura italiana. Lo stesso piacere dello stare insieme, fatto di momenti autentici e sinceri, di cui Birra Moretti è promotrice da più di 150 anni. Secondo i criteri di valutazione che hanno guidato l’Academy nella selezione dei finalisti al Best Emerging Italian Restaurant, il locale deve aver raggiunto la notorietà da non più di due anni, e non essere in attività da più di cinque; utilizzare materie prime di qualità e di origine certificata; rispettare sempre le tradizioni, anche nella formulazione di proposte innovative; facilitare la convivialità. Il suo Chef (o proprietario), inoltre, deve saper creare relazioni autentiche e sincere coi propri clienti. Tutti criteri, questi, che si ispirano proprio ai valori che Birra Moretti condivide da sempre.

+info: www.birramoretti.it

INFOFLASH/BIRRA MORETTI
Birra Moretti nasce nel 1859 a Udine nella “Fabbrica di Birra e Ghiaccio” fondata da Luigi Moretti. Apprezzata da subito in tutto il Friuli, diventa in pochi decenni una birra nazionale. Esportata in oltre 40 Paesi nel mondo – fra cui gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Canada e il Giappone – Birra Moretti continua a essere universalmente riconosciuta anche in contesti internazionali da esperti del settore provenienti da tutto il mondo. I più recenti riconoscimenti le specialità della famiglia Birra Moretti li hanno conquistati nel 2012 al World Beer Championships, al World Beer Cup e al Superior Taste Award. Birra Moretti è disponibile sul canale Modern Trade e Ho.re.ca. nelle versioni Birra Moretti, Birra Moretti Baffo d’Oro, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti Doppio Malto, Birra Moretti Zero e Birra Moretti Grand Cru.

+INFO: Ufficio Stampa Birra Moretti cantiere@cantieredicomunicazione.com – Heineken Italia Alfredo Pratolongo – Ilaria Zaminga ufficio_stampa@heinekenitalia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Santi Crinaia - Dal 1843 Passione Valpolicella

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina