Pinterest LinkedIn

Birra Peroni, una delle maggiori realtà aziendali del nostro Paese e parte del Gruppo multinazionale SABMiller, vede premiato il suo impegno nella valorizzazione delle risorse umane e nella ricerca dei talenti ottenendo per il terzo anno consecutivo la certificazione di Top Employers Italia 2012. Birra Peroni è stata confermata tra le eccellenze nella gestione delle Risorse Umane da CRF Institute, organizzazione internazionale indipendente. Le 38 aziende che hanno ottenuto la certificazione sono state valutate sulla base dei severi standard previsti dalla Top Employers HR Best Practices Survey, che prendono in esame e indagano a fondo tutte le politiche e le dinamiche delle Risorse Umane, articolate in cinque categorie fondamentali: Opportunità di carriera, Politiche retributive, Formazione e sviluppo, Cultura aziendale, Condizioni di lavoro e benefit.

Guidaonline Guida Birre Birre Birre Beverfood

Il rating, che prevede una scala di eccellenze da 1 a 5 sotto forma di stelle, ha visto Birra Peroni riportare le seguenti valutazioni:

_Opportunità di carriera = 4
_Politiche retributive = 3,5
_Formazione e sviluppo = 3
_Cultura aziendale = 3
_Condizioni di lavoro e benefit = 3

La certificazione Top Employer ha inoltre evidenziato i punti di eccellenza caratterizzanti di Birra Peroni, tra i quali, oltre a gestione dei talenti, opportunità internazionali e piani di sviluppo e formazione, spicca quest’anno anche il forte impegno nella CSR: un’eccellenza peraltro ben testimoniata nel 2011 dalla pubblicazione del primo Bilancio di Sostenibilità di Birra Peroni, per cui il perseguimento di uno sviluppo sostenibile è parte fondamentale del proprio modo di operare sul mercato e di partecipare alla vita economica e sociale del Paese.

Annuario Birritalia Birre Italia Beverfood

Per Birra Peroni aderire a Top Employer significa rinforzare ulteriormente la propria promessa di valorizzare i migliori talenti ed offrire eccellenti opportunità di crescita e sviluppo. La filosofia che guida le scelte di Birra Peroni si basa sulla convinzione che la qualità delle persone sia un valore unico e insostituibile. Per questo motivo, uno dei punti essenziali della strategia di differenziazione di Birra Peroni rispetto ai competitor sta proprio nella gestione e nella crescita del capitale umano: la qualità e la professionalità dei dipendenti è uno dei maggiori vantaggi competitivi dell’azienda. “Ricevere per il terzo anno consecutivo la certificazione Top Employers è per noi motivo di orgoglio – dichiara Emiliano Maria Cappuccitti, Direttore Risorse Umane Birra Peroni – ed è un’importante conferma del nostro impegno nella ricerca, formazione e sviluppo dei talenti. Un altro punto su cui vogliamo fare la differenza è la nostra attività di Sviluppo Sostenibile: siamo tra le pochissime realtà aziendali del nostro Paese ad aver pubblicato un Bilancio di Sostenibilità. La nostra vision è quella di essere l’azienda più ammirata nel panorama birraio, un’azienda in cui voler lavorare, su cui voler investire, con cui collaborare: le persone rappresentano la nostra risorsa più importante per raggiungere e mantenere questo traguardo”. Il profilo completo di Birra Peroni con il dettaglio di rating, punti di eccellenza e ritratto aziendale per esteso è consultabile sul sito www.topemployers.it ed è pubblicato sul volume Top Employers Italia 2012 (Franco Angeli). Per avere ulteriori informazioni sui riconoscimenti vinti dall’azienda e saperne di più sull’identità, i valori e le politiche di Birra Peroni nei confronti delle risorse umane, visitare il sito www.birraperoni.it alla sezione “Lavora Con Noi”.

+info: MRocca@webershandwick.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciannove − nove =