0
Pinterest LinkedIn

Per la prima volta Caffeina Festival ospita la più antica e completa esposizione sulla storia della birra: il ‘Museo Birra Peroni: dal 1846 una storia italiana di qualità’ attraverso il quale sarà narrata l’evoluzione dell’azienda e dei suoi prodotti, nel più ampio quadro delle vicende italiane, industriali e sociali. Il taglio del nastro della mostra è previsto per domani alle ore 17.30. L’esposizione è gratuita e aperta al pubblico per tutta la durata di Caffeina, dal 27 giugno al 6 luglio presso il Palazzo degli Alessandri di Piazza San Pellegrino.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2019 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

La storica azienda birraria è anche main sponsor di Caffeina. Accompagnerà gli eventi della kermesse con i suoi prodotti, Peroni e Nastro Azzurro, rinfrescando le giornate con la bevanda più cool dell’estate 2014, la Peroni Chill Lemon, l’unica radler con malto e limoni 100% italiani. «Siamo orgogliosi di partecipare a questa manifestazione, che racconta il genio creativo e culturale del nostro Paese – ha detto Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne di Birra Peroni – e di incontrare a Caffeina molti dei protagonisti della nostra filiera: con alcuni agricoltori di Viterbo e provincia abbiamo collaborazioni da oltre 100 anni. Dal 1846 valorizziamo le risorse del territorio e supportiamo le comunità locali, lavorando insieme a tutti i nostri partner territoriali con l’obiettivo di crescere nell’innovazione e nella sostenibilità per la qualità delle nostre birre».    

L’Archivio Storico e il Museo Birra Peroni, parzialmente ed eccezionalmente in trasferta a Viterbo per Caffeina, conservano documenti, immagini, video, macchinari e attrezzi capaci di documentare la storia nella storia, raccontare cosa c’è dietro e dentro una birra “dalla terra alla tavola”. Attraverso il percorso storico-espositivo di Birra Peroni ‘Insieme dalla terra alla tavola’, i visitatori conosceranno il valore delle materie prime coltivate e curate nelle terre italiane, le fasi e i macchinari per la trasformazione degli ingredienti in birra, il know how e la professionalità del personale tecnico (ieri come oggi, tutto italiano) e i riconoscimenti per la qualità ottenuti dall’azienda nei suoi 168 anni di storia. Un’occasione per scoprire anche le radici delle sue birre: Peroni, la birra italiana più venduta in Italia (fonte IRI 2013) e Nastro Azzurro, la birra premium italiana più venduta all’estero (fonte Canadean 2013). Tradizione e innovazione nel segno della qualità, sono le linee guida dello sviluppo di Birra Peroni, divenuta nel tempo vero e proprio simbolo del Made in Italy nel mondo.    

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

BIRRA PERONI    

Birra Peroni è un’azienda italiana che fa parte del Gruppo multinazionale SABMiller plc, secondo produttore di birra al mondo, presente in più di 75 Paesi sui sei continenti, con una produzione di 218 milioni di ettolitri, oltre 200 marchi in portafoglio e un organico di più di 70.000 dipendenti. In Italia la produzione annua di Birra Peroni ammonta a 4.6  milioni di ettolitri, dei quali oltre un milione vengono esportati. I marchi prodotti e commercializzati da Birra Peroni sono: PERONI, la birra più conosciuta in Italia, NASTRO AZZURRO, la birra italiana più venduta all’estero, PILSNER URQUELL, considerata una delle migliori birre al mondo e altri prestigiosi marchi nazionali e internazionali come MILLER, ST. STEFANUS, GROLSCH, TOURTEL, PERONI GRAN RISERVA DOPPIO MALTO, PERONI GRAN RISERVA ROSSA, PERONI GRAN RISERVA PURO MALTO, PERONI CHILL LEMON, PERONCINO, RAFFO, CRYSTALL WUHRER e WUHRER. Birra Peroni nata a Vigevano nel 1846 è diventata, grazie al successo dei propri marchi, una delle maggiori realtà imprenditoriali Italiane e oggi uno dei simboli del Made in Italy, grazie alla conquista, con Nastro Azzurro, di mercati importanti in 55 Paesi.  

Informazioni su www.birraperoni.it.    

Ufficio stampa: savarese@eprcomunicazione.itfraccaro@eprcomunicazione.it

Storia-bottiglie-Peroni

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

4 × 4 =