Pinterest LinkedIn

È Edoardo Sandri – head bartender dell’Atrium Bar del Four Season di Firenze – ad aggiudicarsi il “Premio Martin Miller’s Miglior Martini Cocktail d’Italia” promosso dall’omonimo gin – ambasciatore dei gin super premium, entrato da pochi mesi a far parte del ricco catalogo di Compagnia dei Caraibi – per la Guida BlueBlazeR 2024, istituto per premiare quel bartender che meglio interpreta il grande classico della mixology, adattandolo al gusto e alla bevuta contemporanea e internazionale.

La serata di presentazione della Guida ai migliori cocktail bar di tutta Italia, andata in scena ieri, lunedì 22 gennaio presso l’Ex Cinema Goldoni (Via dei Serragli, 107) di Firenze, ha visto la partecipazione di oltre 700 ospiti tra rappresentanti degli oltre 300 cocktail bar menzionati e premiati, stampa e influencer e ha segnato il debutto ufficiale di Martin Miller’s Gin sul mercato italiano.

Non solo un premio speciale, la partecipazione di Martin Miller’s al fianco di BlueBlazeR per l’evento ha visto anche la realizzazione di una drink list dedicata, realizzata in collaborazione con il team del MAG Café di Milano. I gin firmati Martin Miller’s sono stati inoltre protagonisti della guest-off del Gala presso il Bar Giacosa (Via della Spada 15R, Firenze), che ha accolto per l’occasione Gabriel Gallo, Bartender del Mariposa Negra, Cocktail Bar Barcellona.

I gin firmati Martin Miller’s vengono prodotti con un processo di doppia distillazione: agrumi e botaniche sono lavorati separatamente e di entrambi i distillati viene mantenuto solo il cuore. Terminata la produzione, la miscelazione con acqua purissima di sorgente islandese conferisce un bouquet delicato e distintivo. Icona della gamma firmata da Martin Miller’s, Original, il classico London Dry English Gin. Un gin perfettamente equilibrato dove la botanica dominante, il ginepro, viene bilanciata dalle note citriche date dalle scorze d’arancia e limone. La gamma si completa con: London Dry Westbourne Strenght – un gin “old school” pensato per interpretare i grandi classici della mixology -, 9 Moons – Gin Barrel invecchiato per 9 mesi in botti di rovere francese sotto l’influenza del clima pungente e secco dell’Islanda -, Summerful e Winterful, rispettivamente le versioni estiva e invernale dell’Original con aggiunta di rosmarino dall’Inghilterra e timo artico dall’Islanda nel primo e ingredienti tipici delle ricette tradizionali del vin brûlé – come cannella, cardamomo e mandarino – nel secondo.

Martin Miller’s Gin è stato quindi protagonista di una serata di gala riservata agli operatori del settore e si è proposto come il distillato ideale per la miscelazione: altissima qualità, perfetto equilibrio e finale pulito. L’ingresso di questo nuovo brand nel catalogo di Compagnia dei Caraibi segue l’instancabile viaggio di scoperta e conoscenza dell’universo degli spirits dell’azienda e delle storie dietro alle etichette, tutte da raccontare.

Giacosa x Martin Miller’s Gin

Martin Miller’s Gin

Martin Miller’s Gin è un vero e proprio ambasciatore dei gin super premium, nato nel 1999. I gin firmati Martin Miller’s vengono prodotti con un processo di doppia distillazione: agrumi e botaniche sono lavorati separatamente e di entrambi i distillati viene mantenuto solo il cuore. Terminata la produzione, la miscelazione con acqua purissima di sorgente islandese conferisce un bouquet delicato e distintivo. Icona della gamma firmata da Martin Miller’s, Original, il classico London Dry English Gin. La gamma si completa con: London Dry Westbourne Strenght, 9 Moons, Summerful e Winterful.

Martin Miller’s Gin è importato e distribuito in esclusiva in Italia da Compagnia dei Caraibi.

+ INFO: www.compagniadeicaraibi.com/

Scheda e news:
Compagnia dei Caraibi S.p.A. Società Benefit

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

4 × 3 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina