Pinterest LinkedIn

Bologna Wine Week 2024 torna a Bologna con la seconda edizione, forte del successo dell’anno scorso quando ha fatto registrare ben 10.000 partecipanti. Dal 15 al 19 maggio, Piazza Minghetti torna ad ospitare una selezione di interessanti cantine dell’Emilia-Romagna e del resto d’Italia all’insegna della convivialità e della cultura del vino.

Oltre alle degustazioni ai banchi d’assaggio, direttamente a contatto con i vignaioli, la programmazione della cinque giorni comprende anche conferenze sul settore vitivinicolo e concerti di musica live. Il calendario verrà svelato nei prossimi giorni ma è possibile anticipare che mercoledì 15 e giovedì 16 maggio si terrà ENOTECA BWW presso Palazzo Isolani, con sponsorclass riservate agli operatori del settore e degustazioni guidate aperte al pubblico, oltre a un esclusivo Opening party. Da Venerdì 17 a Domenica 19 invece Piazza Minghetti sarà lo scenario dell’evento con la partecipazione di oltre trenta cantine.

Bologna Wine Week ambisce a a creare un’esperienza unica coinvolgendo la città e i suoi abitanti, abbattendo le tradizionali barriere tra eventi per addetti ai lavori e offrendo a tutti l’opportunità di celebrare e scoprire il mondo del vino, immergendosi nella bellezza del contesto cittadino.

Per rimanere sempre aggiornati, è possibile seguire la pagina Instagramdi Bologna Wine Week e iscriversi alla newsletter per ricevere tutte le informazioni necessarie o collegarsi al sito web per scoprire il programma e acquistare online il kit per le degustazioni, che includono un calice brandizzato, una tracolla porta bicchiere e token per assaporare i vini in degustazione.

L’evento è organizzato da Evento organizzato da: Ebrezze Enoteca

+Info: www.bolognawineweek.it
Fonte: www.bologna.bo

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × 5 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina