Pinterest LinkedIn

Caffè Moak, una delle più importanti torrefazioni siciliane a conduzione familiare (fam. Spadola), rafforza il proprio management con la creazione di una nuova direzione operativa affidata a Maurizio Mauro (cfr foto a lato). Il nuovo manager è nipote di Demetrio Mauro, fondatore nel 1949 della storica e omonima industria calabrese di torrefazione, di cui è stato anche presidente.

caffè-moak-macchina-espresso

Mauro, 49 anni, sposato e papà di una bimba, si è laureato in Scienze Politiche all’Università Statale di Milano, conseguendo anche diplomi di Martketing e Comunicazione alla SDA Bocconi di Milano e alla Columbia University di New York. Nel 94 rientra in Calabria e inizia la sua esperienza lavorativa nell’industria di famiglia. In pochi anni Maurizio matura esperienza in tutti i settori di vendita, dal retail all’ho.re.ca, ricoprendo importanti ruoli manageriali e sviluppando progetti innovativi su prodotti legati all’industria del caffè. Ha ricoperto anche diversi ruoli istituzionali: Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Vice Presidente di Confindustria Calabria, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Lo scorso settembre Mauro si è separato definitivamente dall’omonima azienda (oggi controllata dalla famiglia Di Capua), per approdare successivamente in casa Moak.

Annuario Coffitalia 2023 Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia 2023 Beverfood.com Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Maurizio Mauro è stato scelto dalla famiglia Spadola per ricoprire il ruolo di Chief Operating Officer, per riorganizzare l’attività produttiva, degli acquisti, della logistica e dello approvvigionamento e come Strategic Business Manager, per affinare le strategie di business aziendale e in particolare – in staff con Alessandro Spadola, CEO della holding – per attuare piani di sviluppo in nuovi mercati. Grazie alle sue competenze sul caffè verde, Mauro – insieme al presidente Giovanni Spadola – si occuperà del controllo sulla qualità della materia prima e di ampliare la già ricca gamma miscele.

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

Con il nuovo management, Moak inizia una nuova fase che segna un cambiamento nella tabella di marcia del brand che guarda al futuro con grandi prospettive di crescita. “Maurizio Mauro – afferma Alessandro Spadola – è la persona ideale per ricoprire un ruolo che era inevitabile e strategico nel processo di cambiamento che Moak ha avviato in questi ultimi anni. L’esperienza maturata da Maurizio sarà di importanza fondamentale rispetto a uno degli obiettivi prioritari della nostra azienda: armonizzare le attività dei vari settori in relazione alle competenze di ciascuno, per rendere ancora più competitivo il nostro marchio, che punta ad entrare in nuovi mercati”.

 
Per approfondire www.strettoweb.com/2016/07/nuovo-volto-in-casa-moak-il-reggino-maurizio-mauro-e-il-nuovo-direttore-operativo-foto/441590/#dSsmethFA5EXQPoP.99

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS il pdf della la GuidaOnLine Vending & OCS 2023
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS 2023

INFOFLASH / MOAK

Nata nel 1967, Caffè Moak opera nel settore della torrefazione e distribuzione del caffè. A quasi cinquant’anni di attività oggi l’azienda è presente in molti Paesi, ma il suo legame con il territorio è primordiale. La città di Modica, dove fu fondata Moak, ha fatto parte nella sua storia millenaria delle più grandi civiltà: Motyca per i greci, Motuca per i romani, Mohac per gli arabi. E proprio agli arabi, scopritori e grandi consumatori di caffè, ci si volle richiamare quando Giovanni Spadola diede vita ad una nuova realtà imprenditoriale. In pochi anni Caffè Moak raggiunge importanti traguardi, con una significativa espansione prima sul territorio italiano, poi all’estero, conquistando i mercati dei cinque continenti. Un successo ottenuto grazie ai nuovi progetti di modernizzazione che l’azienda ha avviato sia nel settore produttivo che gestionale, oltre all’attenzione e alla cura dell’immagine, che rappresenta un punto di forza del brand. Ciò che però ha reso Moak un marchio di qualità “made in Italy” è l’accurata selezione dei caffè, tra i più ricercati al mondo ed il sistema della tostatura singola, un procedimento che permette di rispettare le caratteristiche organolettiche di ogni singolo chicco e di offrire ai propri clienti il piacere di un vero espresso italiano, al bar, a casa o in ufficio. L’azienda è famosa anche per alcune importanti iniziative culturali, come il concorso Il Caffè Letterario Moak e il contest internazionale di fotografia Fuori Fuoco. Di recente l’azienda siciliana ha lanciato My Music Coffee, la linea di caffè Moak in capsule e cialde  che prendono il nome di diversi generi musicali. Ad essa è stato legato il progetto My Music Coffee che prevede dei corner espositivi di queste miscele all’interno degli Store Feltrinelli Musica e Libri,

 

+info: www.caffemoak.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

19 + diciotto =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina