Pinterest LinkedIn

La più grande catena di caffè della Cina ha chiuso il 2022 con il suo primo profitto annuale, una crescita delle vendite del 67% su base annua raggiungendo $ 1,9 miliardi per i 12 mesi terminati il ​​31 dicembre 2022  e oltre 8.200 punti vendita a livello nazionale.

 

 

Luckin Coffee ha realizzato il suo primo profitto per l’intero anno da quando la società è stata fondata nel 2017, raggiungendo una solida crescita delle vendite e degli outlet nel 2022, nonostante le restrizioni commerciali dovute alla pandemia nel quarto trimestre.

I profitti per l’intero anno della catena del caffè hanno raggiunto 1,1 miliardi di RMB (167 milioni di dollari), nonostante la chiusura temporanea di molti negozi a causa delle restrizioni dovute al Covid durante il quarto trimestre. L’inversione di tendenza fa seguito alla perdita operativa di Luckin Coffee di 539 milioni di RMB (78 milioni di dollari) accusata nel 2021.

 

 

I ricavi per l’intero anno di Luckin Coffee dai negozi gestiti autonomamente hanno raggiunto i 9,4 miliardi di RMB (1,4 miliardi di dollari), mentre i punti vendita in franchising hanno generato vendite per 3,1 miliardi di RMB (445 milioni di dollari). I clienti mensili medi sono cresciuti del 66% su base annua a 21,6 milioni, salendo a una media di 24,6 milioni nel quarto trimestre.

La catena del caffè cinese ha aperto 2.190 nuovi negozi netti nel 2022 per raggiungere 8.214 punti vendita, il 69% dei quali gestiti dall’azienda. Tuttavia, molti dei siti di Luckin Coffee sono punti di sola consegna o di ritiro con pochi o nessun posto a sedere in negozio. Luckin Coffee è la più grande catena di caffè in Cina per punti vendita, davanti a Starbucks che gestisce 6.090 negozi.

 

 

Abbiamo realizzato un altro anno di solide prestazioni operative e finanziarie nonostante l’impatto materiale del Covid-19 nel quarto trimestre del 2022. Abbiamo avuto più di 2.100 nuove aperture nette di negozi nel 2022, portando i nostri negozi totali in Cina a più di 8.200 e dimostrando la nostra capacità di navigare efficacemente in un panorama aziendale dinamico e in evoluzione e di mantenere la nostra posizione di leader nel mercato cinese del caffè“, ha dichiarato Jinyi Guo, Presidente e CEO di Luckin Coffee.

 

Fonti: lkcoffee.comwww.worldcoffeeportal.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

2 × tre =