Pinterest LinkedIn

Da oggi la colazione si fa “come una volta”. Per celebrare l’85° anniversario, la Centrale del latte di Vicenza propone ai suoi consumatori il latte fresco di Alta Qualità nella tradizionale bottiglia di vetro. Un pack speciale, da 750 ml, che riprende la distribuzione del latte come avveniva a partire dagli anni ’50. Un imballaggio semplice ed esclusivo che poche aziende in Italia possono offrire ai propri consumatori. Un design elegante e semplice caratterizza il nuovo packaging, arricchito soltanto da un’etichetta informativa posta a sigillo del tappo.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
La bottiglia ha un sistema di chiusura a vite “salva freschezza” (detto “Twist Off”), che garantisce qualità e praticità di consumo permettendo di conservare il latte al meglio anche dopo l’apertura. La resistenza alle alte temperature, la trasparenza, la robustezza eil non assorbimento di sapori e odori, fanno del contenitore in vetro uno dei prodotti più sicuri dal punto di vista igienico-sanitario. È il Comune di Vicenza nel 1929 a volere la nascita della Centrale del latte di Vicenza per offrire ai cittadini latte fresco igienicamente garantito, distribuito capillarmente ed equo nel prezzo.

Oggi l’azienda festeggia 85 anni di vita con questa importante novità: il latte fresco di Alta Qualità in una bottiglia di vetro speciale. Si tratta infatti di una confezione che nel 1998 ha ricevuto l’Oscar dell’Imballaggio, il concorso organizzato dall’Istituto Italiano Imballaggio in collaborazione con la Scuola di Design del Politecnico di Milano. «Per festeggiare quest’importante compleanno abbiamo scelto di far giungere nelle case di tutti i nostri clienti una confezione che evoca lo stile del passato guardando comunque all’innovazione sostenibile del futuro – sottolinea Alberto Bizzotto, amministratore delegato dell’azienda. – I contenitori in vetro, infatti, possono essere riutilizzati nella loro forma originaria più di qualsiasi altro materiale di imballaggio, riducendo così in modo consistente il consumo di materie prime e il dispendio di risorse naturali ed ambientali ».

+info. www.centralelattevicenza.com/

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

17 − 16 =