0
Pinterest LinkedIn

Si muove il mercato della denominazione di vino tra le più celebri al mondo, con l’acquisizione da parte di Champagne Nicolas Feuillatte dell’antica casa di Champagne Henri Abelé, che faceva parte del Gruppo Freixenet dal 1985. L’annuncio ufficiale il 17 giugno dopo diverse settimane di trattative, conclusi con la firma di un memorandum d’intesa a Parigi, non sono state rese note le cifre del closing.

La sede di Nicolas Feuillatte

Un’operazione senza dubbio che contribuirà a rafforzare la posizione del brand Nicolas Feuillatte, lo Champagne numero uno in Francia e in terza posizione al mondo (fonte dati Nielsen 2018- Impact 2018), con una strategia volta ad aumentare la presenza nel segmento premium accelerando lo sviluppo con l’aggiunta di un nuovo asset prezioso nel suo portfoglio. “La scelta di acquisire questa perla, parte dell’heritage vinicolo locale, apre un nuovo capitolo per lo Champagne Nicolas Feuillatte e per la storia della denominazione. Un nuovo modello di sviluppo complementare ai canali di distribuzione sempre desiderosi di offrire prodotti esclusivi ad alto valore aggiunto. La nostra visione si basa su una prospettiva a lungo termine e crediamo che questa acquisizione darà nuovo slancio al nostro modello di business”, dichiara Christophe Juarez, CEO di CV-CNF Nicolas Feuillatte.

Christophe Juarez

Champagne Henri Abelé conta infatti una produzione complessiva annua di 300.000 bottiglie posizionate esclusivamente attraverso canali specializzati e tradizionali, oltre a essere il fornitore ufficiale delle corti reali d’Europa e delle più prestigiose istituzioni di tutto il mondo, tra cui il Palazzo dell’Eliseo, la residenza del Presidente francese, l’UNESCO e il Senato francese. Una storia quella della Maison Henri Abelé, che risale al 1757, una delle più antiche Maison di Champagne che si trova nel centro storico di Reims con grandi cantine tradizionali di gesso, non possiede vigneti di proprietà ma ha instaurato relazioni di lungo termine con viticoltori della Montagne de Reims e della Côte des Blancs. Nicolas Feuillatte invece, fondata nel 1986 è diventata un successo acclamato in tutto il mondo riunendo 4.500 coltivatori, la più giovane di tutte le maggiori Maison di Champagne e il più grande marchio di viticoltori, con la sua sede all’avanguardia situata sulle colline della Côte des Blancs, distribuito in Italia in esclusiva da Valdo Spumanti. Entrambe le aziende condividono un profondo attaccamento alla terra della Champagne e hanno valori comuni quali heritage e modernità, tradizione e audacia, un connubio di sicuro successo per il futuro dello Champagne.

INFO www.nicolas-feuillatte.compressoffice@aevagency.it

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno × 1 =