Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Torna a Cortina D’Ampezzo Cortina Cocktail Weekend. La seconda edizione dell’appuntamento ideato e diretto da Paola Mencarelli, con il Patrocinio del Comune di Cortina, in collaborazione con Cortina Marketing e con il sostegno di Cortina for Us e Associazione Albergatori si terrà da venerdì 22 a domenica 24 marzo 2024.

Come per le iniziative sorelle – Florence Cocktail Week e Venice Cocktail Week – organizzate dalla stessa Mencarelli, il format di Cortina andrà a modellarsi sulle peculiarità della città ospitante in un festival del bere miscelato ricco di contenuti e eventi. Un progetto diffuso in città e in montagna per diffondere la cultura del bere consapevole e responsabile e dare risalto alla qualità della mixology sulle Dolomiti. 

“Il progetto pilota Cortina Cocktail Weekend 2022 mi ha dato tante soddisfazioni” racconta la stessa Paola Mencarelli. “Il riscontro da parte di Cortina, dei professionisti del settore e dei propri ospiti è stato molto stimolante. Incoraggiata dagli stessi ampezzani, ho deciso di tornare per la stagione 2023/2024 con tutto il mio team sulle Dolomiti. Forte dell’esperienza del primo anno, sono andata a creare un progetto ancora più sartoriale, permettendo ad ogni struttura di proporre le proprie peculiarità, senza troppi paletti, ma con un grande supporto alle spalle. E a conclusioni del fine settimana in montagna non poteva mancare la Micology’s Cup, un evento unico, divertente e spensierato. Che trasporta l’idea di drink in una dimensione ludica e diversa da quella del cocktail bar”.

CORTINA COCKTAIL WEEKEND

Cortina Cocktail Weekend promuove un’idea nuova e diversa di fruizione del drink stesso. Dando visibilità alle insegne del luogo vuole spingere non solo gli appassionati di mixology ma anche gli amanti della montagna a conoscere le strutture della città.

Due le tipologie di locali #CCW24: Bar d’Hotel e Cocktail Bar, a cui si aggiungono gli Event Partner, location esclusive del luogo che mettono a disposizione i loro spazi per un’idea diversa di fruizione del cocktail. Le giornate ricche di appuntamenti dedicati alla mixology saranno divise in più momenti, dagli Aperitivi all’Après Ski. Gli eventi con guest del territorio nazionale, le iniziative culturali e le attività ricreative permetteranno di scoprire al grande pubblico una Cortina diversa, non a tutti conosciuta.

Il Calendario Eventi ufficiale della manifestazione riporterà tutti gli appuntamenti in programma. Durante il festival ci sarà la possibilità di vivere le “CCW Experience”, attività esperienziali in cui i cocktail accompagneranno gli ospiti alla scoperta della città e delle attività di montagna come Slittata Tre Cime di Lavaredo, Safari Tour in Motoslitta, Ciaspolata, Heli-Ski. In collaborazione con la Scuola di Sci Snowdreamers Cortina.

Visto il grande successo dello prima edizione, torna la “Mixologys’ Cup”, la GARA DI SCI E SNOWBOARD #CCW24 che si terrà nella mattinata di domenica 24 marzo sulla pista Socrepes, nel comprensorio Tofane, in collaborazione con la Scuola di Sci Snowdreamers Cortina.  La Mixology’s Cup è una competizione ludica aperta a tutti e a partecipazione gratuita per bartender, giornalisti e semplici appassionati. E’ una discesa sulla pista con una coppa Martini piena, vincerà chi riuscirà a completare la gara nel minor tempo senza saltare le porte, con il bicchiere pieno in mano e rovesciando il minor quantitativo di bevanda.

La pista Socrepes sarà allestita e messa in sicurezza dai maestri di sci di Cortina della Scuola Sci Snowdreamers con paletti di slalom gigante come una vera gara di sci. Una volta tagliato il traguardo i partecipanti appoggeranno il bicchiere su un tavolo e i maestri di sci in veste di giudici misureranno il tempo e il contenuto dei bicchieri decretando i vincitori.

L’idea della gara è nata studiando la storia dello sci alpino. Era il 1900 quando un gruppo di montanari norvegesi sviluppò una tecnica che divenne poi famosa in tutto il mondo. A Morgedal, Valle Norvegese del distretto di Telemark venne organizzata la prima gara sugli sci, una discesa ripida e a curve veloci con un bicchiere di birra in mano. Vinceva chi arrivava a fine pista senza rovesciare il contenuto.

COME E’ NATA CORTINA COCKTAIL WEEKEND

A fine agosto 2022 Paola Mencarelli era stata invitata dal Grand Hotel Savoia per presentare Venice Cocktail Week in una serata che aveva visto protagonisti due bartender amici di Venezia: Antonio Ferrara – bar manager di The Bar, Aman Venice – e Lucas Kelm – l’allora Bar Manager di Palazzina The Bar, Palazzina Grassi di Venezia e Rosapetra Spa Resort di Cortina.

“Questo evento mi ha aperto la mente.” Racconta Paola Mencarelli. “Solo andando a Cortina avrei potuto capire se la mia idea di festival della mixology sarebbe stata realizzabile. E così ho fatto. Ho visitato i vari locali della città e ho capito che potevo iniziare a lavorarci. Le diverse sinergie con le figure di Cortina mi hanno poi aiutata nello sviluppare il format in versione weekend, incentrato sulle caratteristiche e le opportunità della località.”

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

tre × 5 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina