Pinterest LinkedIn

Per un numero crescente di consumatori, un buon prodotto non soddisfa più solo il gusto, ma è anche frutto di buone scelte. Sempre più persone richiedono trasparenza in merito alla qualità della materia prima, la sua lavorazione e l’impatto che essa ha sull’ambiente. Non c’è da stupirsi, quindi, se l’attenzione e il desiderio per il biologico sia sensibilmente cresciuto negli ultimi anni in Italia.

 

 

Oggi, infatti, il numero di persone che consuma prodotti biologici si aggira attorno agli 8.5 milioni, ovvero un +3% rispetto alla fine del 2017. Una particolare attenzione verso il settore è riservata da un pubblico femminile, di età compresa tra i 25 e i 54 anni, che costituisce il 73% dei consumatori di prodotti biologici. Con riguardo specifico alle bevande biologiche, nell’ultimo anno i consumatori in Italia sono aumentati dell’ 89%: oggi circa 2,7 milioni di persone bevono bibite ‘bio’.

 

 

Questa tendenza riguarda tutti i prodotti consumati nel corso della giornata, comprese le bevande e in particolare la categoria dei tè freddi, un comparto che mostra un aumento dei consumi e un maggior interesse alla sostenibilità della sua produzione. Se, infatti, il biologico costituisce ancora una nicchia all’interno del settore, rappresentando il 2% dei consumi, la sua crescita è rapida: secondo una recente indagine Nielsen, il giro d’affari è più che raddoppiato rispetto al 2018.

 

 

A questi desideri dei consumatori The Coca-Cola Company risponde oggi con Honest, il tè freddo biologico disponibile in Italia in due varianti di gusto: limone e fiore d’arancia, lampone e basilico.

 

Fonte: Redazione Journey www.coca-colaitalia.it

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Scrivi un commento

diciassette − 15 =