Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Cosa ci fa un caprone gigante nel mezzo di piazza Gae Aulenti a Milano? Ma soprattutto cosa rappresenta, e da quale leggendario villaggio arriva? Tutte risposte contenute nelle due bottiglie della gamma di Kozel, la birra ceca più venduta al mondo e parte del portafoglio premium di Birra Peroni, finalmente disponibile in Italia.

La rappresentazione del caprone è un richiamo a Olda, presente anche in etichetta: il simbolo della tradizione e dell’etica del villaggio di  Velké Popovice, a 25 chilometri da Praga, in Repubblica Ceca, teatro da un secolo e mezzo della produzione di Kozel (che in ceco vuole per l’appunto dire, caprone). Una storia fedele alle origini e alle metodologie tipiche del luogo, che nel tempo si sono rivelate vincenti e apprezzate dai consumatori di tutto il mondo (Kozel è presente in 49 paesi, dopo l’ingresso in Italia, per un totale di 4,5 milioni di ettolitri venduti): sono infatti oltre 200 i premi internazionali conferiti alla Premium Lager e alla Dark Lager, inclusi i primi posti all’International Brewing Awards e al World Beer Awards.

Olda – Kozel

Da un piccolo centro in Repubblica Ceca, fino all’eccellenza in Italia, dove Kozel mira a diventare uno dei brand di punta della famiglia Peroni. La produzione si terrà nello stabilimento di Padova, e rispetterà ovviamente i dettami della ricetta originale, che prevede nel metodo una doppia decozione e l’utilizzo di ingredienti di alta qualità, in collaborazione con i mastri birrai cechi: uno stile chiaro e inconfondibile, sulla scia della bevibilità amabile delle birre ceche, che anche se ricche rimangono fresche e non impegnative. La Premium Lager di Kozel ha un sorso intuitivo e piacevole, sostenuto da aromi carezzevoli di malto; Kozel Dark è invece una lager scura, che a dispetto del colore generalmente sinonimo di tostatura e affumicatura, si rivela godibile e per nulla complicata: tipica della Repubblica Ceca è la spillatura cut, un boccale pieno per metà di lager e per metà di Dark.

Kozel Cut

Olda, che in piazza Gae Aulenti è stato ricostruito con una statua in legno di quattordici metri, è stato affiancato dal presentatore Frank Matano nella campagna pubblicitaria di Kozel, che ha puntato massicciamente sullo storytelling e sul rapporto emozionale tra il prodotto e il luogo d’origine: non a caso, il claim della campagna è “C’è un villaggio dentro”. Una scelta di mercato che intercetta l’andamento di consumo analizzato da Peroni, raccontato da Francesca Bandelli, Marketing & Innovation Director Birra Peroni, che parla di “una scelta che risponde ai bisogni e alle scelte dei consumatori che sempre di più sono alla ricerca di un approccio spensierato e divertente, di un’esperienza di consumo nuova e di altissima qualità ma soprattutto fedele ai valori di collaborazione e ospitalità”.

Francesca Bandelli

“Gli ultimi trend del mercato birrario raccontano come la birra sia sempre più sinonimo di convivialità. Più di 8 italiani su 10 non hanno dubbi: la birra è adatta a qualsiasi occasione (86%) e favorisce la socializzazione (86%). Il gusto rimane il principale driver di scelta (38%), seguito dal legame della birra con la tradizione (22%). Le lager si assommano per circa seicento milioni di euro in valore, il 30% del mercato, più della metà delle quali sono internazionali”. Kozel Lager e Kozel Dark saranno disponibili su tutto il territorio nazionale grazie ad una distribuzione capillare nei più importanti punti di consumo, bar e ristoranti e nelle più grandi insegne di supermercati della grande distribuzione. Na z’dravi.

 

BIRRA PERONI

Birra Peroni è un’azienda italiana che fa parte del gruppo Asahi. Da oltre 170 anni legata a doppio filo alla storia e alla tradizione del nostro Paese, una storia fatta di qualità, sostenibilità, tradizione, passione e talento che ha conquistato il mondo. Birra Peroni è diventata, grazie al successo dei propri marchi, una delle maggiori realtà imprenditoriali Italiane ed oggi uno dei simboli del Made in Italy nel mondo, grazie a Nastro Azzurro, oggi la birra italiana più bevuta al mondo. Il portafoglio prodotti comprende, oltre a Nastro Azzurro e ai diversi brand della famiglia Peroni (Peroni Cruda, Peroni 3.5, Peroni Gran Riserva Doppio Malto, Peroni Gran Riserva Rossa, Peroni Gran Riserva Bianca e Peroni Gran Riserva Puro Malto, Peroni Forte, Peroni Senza Glutine, Peroni Chill Lemon e Peroncino), i brand locali Raffo, Itala Pilsen, Crystall Wuhrer e Wuhrer, la no alcol Tourtel e i brand della gamma superpremium Pilsner Urquell, Kozel, St. Stefanus, Grolsch, e Meantime.

+info: www.birraperoni.itwww.peroni.it

© Riproduzione riservata

Scheda e news: PERONI

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciotto − uno =