Pinterest LinkedIn

Acqua Egeria si veste di un nuovo pack: una bottiglia realizzata per il 30% in Rpet. La nuova bottiglia amica dell’ambiente sarà disponibile nel formato da 50 cl, nel gusto effervescente naturale e liscio.

Con l’acronimo PET si fa riferimento al polietilene tereftalato, ossia una resina termoplastica riciclabile al 100%, appartenente alla famiglia dei poliesteri, comunemente utilizzato per la produzione di bottiglie e contenitori di vario genere. Con R-pet (Recycled Pet), invece, si fa riferimento a un nuovo polimero ottenuto attraverso processi di recupero e riciclaggio del comune Pet, che prevedono lo smistamento, il lavaggio, il tritamento e la fusione dei materiali plastici. L’RPET quindi è PET riciclato, in pratica PET che viene tritato, macinato e lavato, pronto per il riuso. La ragione principale che ci ha spinto a creare la linea Egeria green è sicuramente quella legata alla tutela e al rispetto dell’ambiente, una scelta consapevole che ci porta una riduzione notevole delle emissioni di CO2 (riciclare 1kg di R-pet equivale a ridurre le emissioni di CO2 di 3kg) pur mantenendo inalterata la qualità della nostra acqua Egeria.

Linea Egeria green

Più materiale riciclato

La nuova bottiglia di Egeria green, oltre ad essere completamente riciclabile, come tutte le bottiglie della linea PET di Egeria, è composta al 30% da polimero che ha già avuto una vita precedente (Rpet). Questo avviene in completa sicurezza, perché il PET riciclato (Recycled polietilene tereftalato) mantiene le stesse caratteristiche del PET tradizionale: si tratta dunque di uno dei materiali migliori per mantenere inalterate le caratteristiche uniche di purezza originaria dell’acqua minerale.

Più efficienza produttiva dello stabilimento

Il legame con il territorio e la sostenibilità ambientale sono valori radicali per Egeria, che da oltre 70 anni conserva intatta la falda acquifera che alimenta la fonte da 2000 anni. Valori che si traducono in azioni concrete per produrre il minor impatto ambientale possibile, grazie alla corretta gestione del ciclo di vita dei prodotti, al rispetto degli standard di eccellenza, all’utilizzo di tecnologie moderne e di energia pulita.

Meno emissioni di CO2

Utilizzare bottiglie in Rpet si traduce in una importante attività di riduzione dei rifiuti plastici e delle emissioni di anidride carbonica. Secondo i dati del New Plastic Economy Global Commitment 2019 Progress Report, riciclare 1 Kg di Rpet equivale a ridurre le emissioni di Co2 di 3Kg.

Più energia pulita

Dal 2016, grazie all’innovativo impianto d’imbottigliamento della linea PET, l’azienda ha ridotto di oltre il 30% i consumi energetici. Un potente impianto fotovoltaico assicura costantemente la produzione di energia pulita all’interno dello stabilimento, coprendo il 25% del consumo energetico.

Meno distanza tra luogo di produzione e consumo

Egeria viene distribuita “fresca di imbottigliamento”, senza lunghi stoccaggi o spostamenti (Km0). Siamo “l’Acqua di Roma” e più di ogni altro competitor di acqua effervescente naturale presente nel mercato di Roma, evitiamo ai nostri prodotti di percorrere estenuanti tragitti stradali con le conseguenze negative all’ambiente che ne derivano.

Progetto del packaging di Egeria Green

La nostra scelta green passa anche attraverso il packaging. I colori che contraddistinguono le nostre etichette vengono sostituiti da tonalità tenui che permettono di utilizzare meno coloranti, il verde brillante e deciso del gusto effervescente naturale è sostituito da una tenue tonalità di verde che ricorda un morbido prato e il rosa acceso del gusto liscio lascia il posto ad una tenue rosa e sembra quasi sentire il profumo di un delicato fiore.
Lo sfondo viene liberato e lascia il posto a un giallo pastello che dona delicatezza alla nostra etichetta green. A differenza di gran parte dei nostri competitor che utilizzano un’etichetta in plastica non riciclabile, la nostra linea Egeria green sarà arricchita da un’etichetta realizzata in carta, uno dei materiali più ecosostenibili perché riciclabile al 100%. Abbiamo inserito alcune icone che sintetizzano i concetti principali del nostro progetto cosicché il consumatore si senta immediatamente coinvolto e sia motivato a fare una scelta responsabile. L’uso di materiali e processi a basso impatto ambientale non è solo una questione di rispetto delle leggi vigenti, ma è soprattutto un atto di responsabilità verso le persone e il territorio.

Per l’ambiente

La vicinanza tra sorgente e stabilimento e la stessa tradizione di approvvigionarsi direttamente alla fonte attraverso le 400 fontanelle consentono di limitare notevolmente le emissioni di CO2, evitando agli automezzi di inquinare l’aria e alla nostra acqua di percorrere estenuanti tragitti stradali. Una sensibilità green che diventa realtà tangibile nel parco dedicato, dove il verde viene reso fruibile da tutti grazie all’area giochi e a quella pic-nic, ai sentieri curati, alle piazzole dove noleggiare biciclette, ai mercati organizzati in collaborazione con Coldiretti, dove produttori e consumatori consapevoli si incontrano per vendere/acquistare i prodotti della terra.

 

+ info: www.egeria.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Acquitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

8 − otto =