Tag

riciclo PET

Browsing

A meno di un anno dall’introduzione su FuzeTea, Coca-Cola estende i Tethered caps, i tappi uniti alla bottiglia, a tutti i marchi del portafoglio, con l’obiettivo di semplificare la raccolta e il riciclo e ridurre la dispersione e l’impatto della plastica sull’ambiente. Un’innovazione importante che conferma l’impegno dell’azienda per rendere le confezioni sempre più sostenibili e che anticipa le disposizioni contenute nella direttiva EU sulle chiusure degli imballaggi in plastica per bevande, che entrerà in vigore nel 2024.

Acqua Amata, marca leader in Puglia nel mercato delle acque minerali, cambia volto e si presenta sulle tavole dei suoi consumatori con un importante restyling che coinvolge tutta la gamma. Una nuova immagine per trasferire modernità, innovazione e sostenibilità, elementi chiave che si concretizzano nella nuova grafica dei fardelli e delle etichette.

Occorre fare di più: togliere dall’ambiente più di quanto si immette. È questa la filosofia che ha ispirato Ferrarelle, la prima azienda italiana del settore alimentare ad aver costruito uno stabilimento apposito per il riciclo del PET, grazie al quale ogni anno sottrae dall’ambiente 23.000 tonnellate di plastica all’anno, il doppio di quanta ne utilizza, contribuendo così alla creazione di un “mondo a impatto -1”.